Il ritrovamento della Piramide perduta di Saqqara indica che gli antichi egizi erano in possesso di utensili tecnologicamente avanzati?

Varie - Miti, Misteri e Poteri occulti

sarcofago-saqqaraGli antichi egizi erano molto abili nella creazione di bellissime opere in legno, come i sarcofagi ritrovati in varie tombe dell'Egitto antico.

Ma quando ci si imbatte in manufatti in pietra che sfidano la precisione delle moderne apparecchiature tecnologiche, sorge una domanda: come hanno fatto? Uno di questi sconcertanti oggetti è stato trovato a Saqqara, in una piramide recentemente scoperta.

Siamo cattolici: ai bambini ci pensiamo noi

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

La sentenza del tribunale di Roma riguardante l’adozione di una bambina di cinque anni ad una coppia di lesbiche non solo ha infiammato i vescovi italiani ma anche quel mondo di politici, giornalisti, cattedratici, giuristi, oculisti e macellai che gravitano intorno al mondo cattolico.

Addirittura di “golpe” dei pm scrive la deputata ultracattolica e membro dell’Opus Dei Paola Binetti sul Sussidiario.net ma non è la sola politica “scandalizzata”

Adozione a coppia di lesbiche: Avvenire e quei “problemi morali rilevanti”

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Non poteva di certo mancare la reazione della Chiesa cattolica davanti alla sentenza del tribunale per i minorenni di Roma che ha deciso l’adozione di una bimba di cinque anni ad una coppia di due donne conviventi da circa dieci anni e regolarmente sposata all’estero.

La bambina è stata concepita, grazie alla fecondazione eterologa, da una delle mamme (che quindi risultava madre legale a tutti gli effetti): la decisione del Tribunale di Roma

Adozioni gay e morti viventi della politica

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Adozioni gay,Oliviero toscaniAnna Lombroso per il Simplicissimus -

C’era poco da rallegrarsi e c’era poco da preoccuparsi: il Tribunale non ha pronunciato una sentenza storica in merito alle adozioni da parte di coppie dello stesso sesso, che abbiano esteso il loro vincolo affettivo ad un bambino “estraneo” ad ambedue, ma ciononostante desiderato e già amato.

La sentenza infatti si fonda sull’articolo 44 della legge del 1983 che regola la materia e che prevede l’adozione «in casi particolari»

Quando il moralista gioca a far la vittima

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

FamigliaHanno deciso di battezzarsi Crisitiani per la Nazione, nome altisonante e, al contempo, alquanto inquietante, dacché evoca l’imperituro spettro di un nazionalismo cristiano che auspicavamo fosse stato definitivamente sepolto e che invece qualcuno, inesorabilmente, sembra voglia ridestare nelle (cattive) coscienze.

Chi siano costoro non è dato saperlo, poiché, ufficialmente, il sito internet del movimento figura “in costruzione”: però possiamo affidarci all’intuizione

Per il Papa siamo alla Terza Guerra Mondiale. Ha davvero ragione?

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Di fronte agli scenari bellici in Medio Oriente e Ucraina Bergoglio ha preso parola sostituendosi anche alla classica sinistra laica e pacifista. Ma forse sbaglia: si tratta piuttosto di una guerra civile prolungata senza frontiere, ove entrano in gioco una molteplicità di soggetti dai contorni imprecisi. Per un nuovo equilibrio mondiale.

di Alfonso Gianni

Papa Bergoglio sta godendo di un lungo momento di grazia nell’opinione pubblica mondiale. Ogni cosa che dice diventa di riferimento

Renzi? Oltre, molto oltre Berlusconi!

Fuori tema - Politica

++ Renzi: decreto Irpef venerdì 18 aprile ++Per tutti quelli che ancora credono che esistano una destra e una sinistra, e che magari siano pure contrapposte, e che magari si facciano pure la guerra, e che non si sono accorti che da sempre, ma in particolar modo negli ultimi anni tutti i governi sono stati tenuti in piedi da un accordo bipartisan, e tutte le decisioni importanti siano state prese collegialmente, e solo sui dettagli che non interessano a nessuno come il matrimonio gay fanno finta di litigare,

L'inferiorità della donna, rispetto all'uomo, per la Chiesa dura tuttora. 165

Radar Laicità - Impegno laico

Sulla scia di Paolo e di Agostino per quasi venti secoli la donna è stata dileggiata da dottori e teologi in mille modi: «porta del diavolo» (Tertulliano), «male di natura» (Giovanni Crisostomo), «insaziabile» di piacere (Girolamo), «di mente instabile» (Gregorio I), «sacco di escrementi» (Odo, abate di Cluny), «una sorta di inferno» (Pio II), «osso in soprannumero» (Bossuet), arrivando, in casi e

Dopo l’adozione della coppia gay in Italia tira aria da jihad islamico

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

“stepchild adoption” Era inevitabile che sfoderassero le trombe con una foga da jihad islamico.«Il danno è fatto ed è enorme», ha squillato per primo il quotidiano cattolico Avvenire. Vi si è subito accordato il settimanale dei paolini, Famiglia Cristiana stigmatizzando l’ «invasione di  campo dei giudici» e la «pericolosa fuga in avanti dal sapore ideologico».

E’ l’ immediata reazione del fronte cattolico al  primo caso in Italia di  “stepchild adoption” (letteralmente 'adozione del figliastro'),

Huffington: i selfie delle trans contro la discriminazione

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

#WhatTransLooksLike, ovvero un selfie contro la discriminazione di genere: è la campagna promossa dall'Huffington Post Usa per spiegare al pubblico che essere transgender significa prima di tutto essere un uomo ed una donna.

Nonostante le persone omosessuali e transgeder stiano acquisendo sempre più spazio sui media, l'immagine che spesso viene presentata è ricca di stereotipi e lontana dalla realtà. Basta lustrini, paillettes e boa di piume: i ri

L’aborto e le parole di grande effetto di Madre Teresa di Calcutta

Varie - Contributi

Una santissima donna senza dubbio, Madre Teresa di Calcutta, ma anche i santi possono lasciarsi trasportare dai sentimenti e pronunciare discorsi non del tutto ragionevoli. Riguardo all’aborto, Madre Teresa ebbe a dichiarare: “Sento che oggi il più grande distruttore di pace è l'aborto, perché è una guerra diretta, una diretta uccisione, un diretto omicidio per mano della madre stessa.

“Tra Cesare e Dio”... ancora una volta Corrado Augias dimentica di citare la fonte

Varie - Contributi

A pagina 149 del suo ultimo libro “Tra Cesare e Dio”, Corrado Augias scrive: “Nell’incontro con il corpo diplomatico, avvenuto ai primi di gennaio del 2014, il papa si è così espresso: «Desta orrore il solo pensiero che vi siano bambini che non potranno mai vedere la luce, vittime dell'aborto, o che vengono utilizzati come soldati, violentati o uccisi nei conflitti armati, o fatti oggetti di mercato in quella tremenda forma di schiavitù moderna che è la tratta degli esseri umani,

PERCHE' CREDO CHE UN NUOVO FALSE FLAG SIA IMMINENTE IN USA ?

Varie - Miti, Misteri e Poteri occulti

5024983405_o_NY_POST_BOSTON_DI BRANDON SMITH -

Il terrorismo false flag architettato dai governi è un fatto storico accertato. Per secoli, le elite politiche e finanziarie hanno affondato navi, incendiato edifici, assassinato diplomatici, rimosso leader eletti e fatto saltare la gente per aria, per poi incolpare di questi disastri un conveniente capro espiatorio, così da generare paura nel pubblico e acquisire più potere.

Gli scettici potranno discutere se una qualche specifica calamità sia stata oltre ogni ragionevole dubbio un evento false-flag o meno, ma nessuno può negare che tali tattiche siano state usate in passato.

India. “Troppo sesso”: chiede e ottiene il divorzio dalla moglie

Fuori tema - Estero

multa di 20 mila euro per sesso troppo rumoroso-Redazione-"Troppo sesso". E' questa la motivazione che ha spinto un cittadino indiano a chiedere, e ottenere da un tribunale di Mumbai, il divorzio dalla moglie "aggressiva e dispotica", con "un insaziabile appetito per il sesso"..

La vicenda è stata riportata dal quotidiano The Times of India, il quale spiega come l'uomo, fin dal 2012, anno in cui venne celebrato il matrimonio, era tormentato dalle "continue richieste di prestazioni

Il Crocifisso nell'urina, polemica ad Ajaccio per l'opera blasfema

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Il Crocifisso nell'urina, polemica ad Ajaccio per l'opera blasfemaL'opera è del 1987, ma non cessa di suscitare polemiche. Perché Piss Christ, la fotografia di un Crocifisso immerso in un bicchiere di urina - autore il fotografo statunitense Andres Serrano - non può non dare scandalo, anche se si tratta di un'opera d'arte.

Il luogo del delitto è il Fesh Museum di Ajaccio, in Corsica. Le Figaro racconta che decine di fedeli cattolici si sono radunati di fronte alla galleria, protestando contro l'e

Educazione genere, associazioni fanno rete: “Ostacolati da cattolici e forze di destra”

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

GenereIl primo incontro nazionale sull’educazione al genere nelle scuole è in programma a Roma il 20 e 21 settembre.Il meeting “Educare alle differenze” è promosso dalle associazioni Stonewall, il progetto Alice e Scosse, sostenuto da oltre 150 realtà collettive e patrocinato dall’assessorato Scuola e pari opportunità di Roma. Obiettivo dell’appuntamento: la creazione di una rete e di una mappatura dei progetti dedicati al contrasto

Massimiliano Latorre colpito da ischemia. La figlia su Fb “Italia fai schifo”

Fuori tema - Cronaca

massimiliano latorre-Redazione- Uno dei due marò trattenuti in India, Massimiliano Latorre, ha avuto  un malore per il quale è stato necessario il ricovero in ospedale. 
Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, è volata stanotte in India per accertarsi delle condizioni del fuciliere di marina, che comunque non sarebbero gravi. Latorre, secondo quanto si è appreso, ha reagito bene alle prime cure dei medici del reparto di neurologia dell'ospedale di New

Sindaco di Locri scrive a Gesù Cristo: Liberami dall'assenteismo dei dipendenti comunali

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

LOCRI - "Siamo nelle mani di Dio". Non sapendo più a che santi votarsi contro l'assenteismo dei dipendenti comunali, Giovanni Calabrese ha scritto direttamente a Gesù Cristo per chiedere un "miracolo".
 
La singolare provocazione è opera del sindaco di Locri, ormai disperato dalla paralisi in cui versa la macchina amministrativa a causa dei "fannulloni". Così, dopo le denunce ai Carabinieri, alla Guardia di finanza, alla Procura della Repubblica e

Boom dei pentecostali in Italia. A Torino chiesa per mille fedeli

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

Nella chiesa torinese anche un auditorium da 800 postiNella chiesa torinese anche un auditorium da 800 posti
Paolo Coccorese
Torino

La chiesa più grande nella città della Sindone? Sulle pagine delle guide turistiche è quella di San Filippo Neri, che può accogliere fino a 250 fedeli. Ma il record non le appartiene più da un po’.  

A Torino, il titolo non lo detengono le chiese cattoliche, ma i templi costruiti dalle sempre più numerose comunità evangeliche-pentecostali. Come quello del «

Adozioni gay: decidere di avere un figlio è sempre un atto di volontà

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Il recente caso di stepchild adoption applicato dal tribunale di Roma – ovvero: una donna ha potuto estendere i suoi diritti/doveri di genitore alla figlia della sua compagna, nonché madre biologica, in quanto facente parte di un unico nucleo familiare – ha sollevato l’immancabile vespaio di polemiche che nel contesto italiano assume i connotati della barzelletta, sia per i protagonisti che lo hanno animato, sia per la qualità del di

Marketing e fusioni: così la “fede degli schiavi” fa il pieno di proseliti

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

Marketing e fusioni: così la “fede degli schiavi” fa il pieno di proselitiNegli Usa quella pentecostale è considerata la religione degli schiavi
Giacomo Galeazzi
Roma

In dottrina sono conservatori ma utilizzano qualunque strumento “hi-tech” per fare proselitismo. In origine erano pochi e divisi in mille sigle, ora si aggregano e aumentano a vista d’occhio. I seguaci della Chiesa evangelica internazionale (Ceiam) prima di erigere mattone su mattone il loro maestoso tempio a Torino si sono dati una missione epocale: rivit

Isis, sarà la peste bubbonica la prossima arma dei jihadisti?

Focus - Fanatismo, assurdità e deliri

Isis, sarà la peste bubbonica la prossima arma dei jihadisti?La peste bubbonica: sarebbe questa l'ultima arma che Isis punta a procurarsi per combattere la guerra santa contro l'Occidente. Lo scrive la rivista statunitense Foreign Policy, che rivela come in un computer appartenente agli uomini dell'Isis e poi caduto nelle mani di gruppi ribelli siriani siano stati ritrovate istruzioni su come preparare armi batteriologiche. Tra queste, la peste bubbonica. Un vero e proprio incubo: oltre trentacinquemila

La clericalata della settimana, 34: Damiano Zecchinato

Radar Laicità - Ultimissime UAAR

zecchinatoLa clericalata della settimana è del sindaco di Vigonovo (VE), il leghista Damiano Zecchinato, noto ai nostri lettori per aver sostituito nel suo ufficio (già dotato di crocifisso) il ritratto del Presidente con quello del papa.

Ora ha proclamato che farà controllare i programmi scolastici delle scuole elementari e medie per segnalare al ministero eventuali “anomalie” e “insegnamenti

Il complottismo del Giornale sul Magdi Allam-gate

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Il complottismo del Giornale sul Magdi Allam-gate01/09/2014 -

Il quotidiano diretto da Alessandro Sallusti va alla difesa del proprio editorialista.

«Procedimento disciplinare su commissione» caratterizzato da «inquietanti analogie». È con queste parole che Il Giornale commenta oggi la decisione dell’Ordine dei giornalisti di mettere sotto accusa per nove articoli pubblicati tra il 22

Israele requisisce 400 ettari di terra palestinese

Fuori tema - Estero

Israele requisisce 400 ettari di terra palestinese01/09/2014 - di -

È la più grande annessione da 30 anni a questa parte. Gli Stati Uniti: «Controproducente, fermatevi».

Israele ha requisito, con atto unilaterale, qualcosa come 400 ettari di terra palestinese nella Cisgiordania: si tratta della più grande annessione unilaterale di terra palestinese da parte di Tel Aviv, una mossa che

Don Ciotti e le minacce di Riina: «È la prova che gli diamo fastidio»

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Don Ciotti e le minacce di Riina: «È la prova che gli diamo fastidio»01/09/2014 -

Il fondatore di Libera ha replicato all'ordine di morte lanciato dal boss di Cosa Nostra, intercettato nel carcere di Opera: «Non ho paura della mafia. Ma è strano che nessuno mi abbia avvertito».

«Non ho paura della mafia. Le minacce di Totò Riina? È la prova che gli diamo fastidio, che dobbiamo

Tocca e dona. Attrici hard “offrono” il loro seno per raccogliere fondi contro l’Aids

Fuori tema - Estero

Tocca e dona. Attrici hard “offrono” il loro seno per raccogliere fondi contro l’AidsGrande successo in Giappone per l'iniziativa di beneficenza di nove pornodive che hanno accettato di farsi tastare il seno per raccogliere fondi a favore della ricerca contro l'Aids.

-Redazione- In Giappone la beneficenza per l'Aids si chiama Boob Aid. Previa donazione si possono toccare i seni di generose pornostar nipponiche. I soldi raccolti sono destinati alla fondazione giapponese per la prevenzione dell'Aids, l'iniziativa va in

Adozioni gay, Luxuria attacca la Meloni

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Vladimir contro Giorgia. La polemica sui diritti degli omosessuali impazza sulle prime pagine dei giornali e sui social network, ma stavolta travalica le battaglie politiche e scende nei dettagli della vita privata.

A fare scalpore è stato l'intervento del trans ed ex parlamentare di Rifondazione Comunista Vladimir Luxuria, che criticando la campagna di Fratelli d'Italia contro le adozioni gay ha twittato una frase che chiamava in causa la storia

La disumanità di Obama e l'improvvisa guerra all'Isis

Radar Laicità - Cronache Laiche

La disumanità di Obama e l'improvvisa guerra all'IsisCosa succede in città

Nessuno dei motivi del nuovo intervento militare Usa in Iraq è umanitario. C'è il petrolio dietro la scusa di proteggere le popolazioni aggredite dai criminali del Califfato.

lunedì 1 settembre 2014 10:44

Barak Obama non ha saputo resistere alla tentazione (o alle pressioni dei suoi avversari) ed è diventato il quarto presidente degli USA a bombardare l'Iraq, utilizzando gli stessi pretesti