Vicenda Maciel, Mons. Oder: Giovanni Paolo II non coinvolto

Radar Laicità - Rete L' ABUSO

BAMBI10Il fondatore dei Legionari di Cristo compì atti di pedofilia.

Città del Vaticano, (TMNews) – Sul fondatore dei Legionari di Cristo, Marcial Maciel, non ci fu alcun “coinvolgimento diretto” di Giovanni Paolo II. A sgombrare il campo da ogni dubbio è il postulatore della causa di canonizzazione di Karol Wojtyla Monsignor Slawomir Oder.

E’ stata fatta un’inchiesta specifica per fare massima chiarezza. Dallo studio dei documenti è emersa una risposta netta: non esiste alcune segno di coinvolgimento personale di Giovanni Paolo II in questa vicenda”.Sul sacerdote messicano fondatore dei Legionari di Cristo, pedofilo e tossicomane, indagò Joseph Ratzinger da prefetto della con

Sacerdoti nel bellunese sotto inchiesta Il vescovo Giuseppe Andrich li difende

Radar Laicità - Rete L' ABUSO

131207manzan16I parroci in questione sono 3. Le accuse: molestie su minori ed estorsione. Uno dei preti aveva una relazione con una donna sposata.

BELLUNO â€” Il vescovo di Belluno-Feltre difende i suoi sacerdoti coinvolti in scandali giudiziari.

Nella celebrazione pasquale, al mattino di domenica in concattedrale a Feltre, il vescovo Giuseppe Andrich, dopo l’omelia sulla resurrezione di Cristo ha aggiunto anche un «cenno di difesa ai sacerdoti ingiustamente accusati dalla stampa in questi giorni, un tema che in Duomo a Belluno era stato presente il giovedì della Settimana Santa alla Messa crismale», hanno scritto dalla Diocesi.

I fatti sono noti: negli ultimi mesi, infatti, a un sacerdote che opera a Ponte nelle Alpi un uomo,

Accadde oggi: l’Unesco celebra la Giornata Mondiale del Libro

Radar Laicità - Iniziativa laica

23 aprile1616 – La Conferenza Generale dell’UNESCO ha proclamato il 23 aprile “Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore”, al fine di rendere un omaggio mondiale al libro e agli autori e di incoraggiare ciascuno e, in particolare i più giovani, a scoprire il piacere della lettura e a rispettare l’insostituibile contributo dei creatori al progresso sociale e culturale, sottolineando come il libro sia uno strumento forte al servizio della tolleranza, della conoscenza reciproca, del multiculturalismo, della cultura della pace.

La scelta di questa data è stata determinata dal fatto che in questo giorno morivano, nello stesso anno, due dei

L’ ambiguo rapporto tra giovani e sesso

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Strumento di ricatto, seriale e freddo.
di Marco Imarisio -

Da Internet allo scarso confronto con gli adulti. Cosa sta cambiando Cominciamo dagli esclusi. «Quando l’ho saputo mi sono vergognato di me stesso. Gli ho parlato, con la sensazione di spiegare cose che lui già conosceva. Allora gli ho tolto computer e telefonino, che è come privarlo dell’ossigeno. Ma un istante dopo mi sono chiesto a cosa serviva. A lui manca l’aria, a me mancano le risposte».

METRI QUADRATI

Varie - Ateismo, Anticlericalismo e Libero Pensiero

L'ex Segretario di Stato della monarchia vaticana, Tarcisio Bertone, si ritirerà nei suoi appartamenti freschi di restauro, di circa 700 metri quadrati.
 
Solamente tre serve al seguito per le pulizie e le altre incombenze domestiche.
Nella monarchia vaticana valgono ancora i titoli nobiliari e Bertone è a tutti gli effetti un principe, seppure deposto dal monarca Bergoglio.
 
L’ultima trance della sua vecchiaia si prospetta faticosa, Bertone dovrà difendere le sue posizioni di privilegio e di potere finora esercitate con sfarzo ostentato ma che ora viene osteggiato.

Il vuoto oltre la religione

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

risponde Corrado Augias


Caro Augias, qualche giorno fa vi siete occupati del battesimo dei figli dei non credenti: “Due amiche alle prese con il battesimo dei figli». Secondo l’Istat in Italia nel 1964, quando mi sono sposato io, i matrimoni civili, erano l’1,2% del totale. Si sposavano in municipio solo i pochi valdesi o ebrei, qualche raro straniero e i pochi “matti” come me e mia moglie. Le coppie che convivevamo senza sposarsi erano “inesistenti” e “tutti” i bambini venivano battezzati.
Il vescovo di Belluno disse ai miei suoceri, che volevano battezzare di nascosto i miei figli,

La pasqua bellicosa dei due patriarchi

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

il patriarca russo kirillNelle parole del patriarca ortodosso di Kiev, Filarete, e in quelle del suo potente dirimpettaio moscovita, Kirill, tutto il peso delle chiese ortodosse nello scontro.
 
Pasqua, festa della libertà? Certo, è così per chi crede nella Pasqua. Ma non è così per chi ha ascoltato ieri i sermoni del patriarca russo, Kirill, e quello pronunciato dal patriarca della chiesa autocefala ucraina, Filarete.

Kirill ha ricordato la nota teoria per cui russi e ucraini sono "un solo popolo", e quindi ha espresso l'auspicio che a Kiev ci possano presto essere "leader legittimamente eletti". Non ha detto se Yanucovich sia il modello di legittima elezione che aveva in mente,

I danni della Discovery Doctrine

Varie - Eventi storici

Lo sbarco di Colombo nelle AmericheUna bolla papale del 1452 ancora oggi in uso decreta che i Nativi possono essere usati come schiavi per “diritto divino”.


Subito dopo la nomina del nuovo Papa, 500.000 Nativi americani hanno rivolto al nuovo pontefice un appello affinchè venga abolita la famigerata bolla papale chiamata “Discovery Doctrine” o Dottrina della Scoperta. La speranza dei Nativi è che questo Papa, che si mostra sensibile ai problemi del terzo mondo e delle popolazioni native, abolisca finalmente una legge che ha provocato morti, distruzioni, sopraffazioni, in nome di una presunta “legge divina”.

La Discovery Doctrine è una Bolla papale emanata nel 1452 da papa Niccolò V. Fu confezionata su misura per il re del Portogallo Alfonso V, con la quale il pontefice

8×1000, un Italicum a misura di Chiesa

Focus - La Piovra cattolica

Luca Kocci -

I testimonial non sono attori e sono scelti con cura: c’è la suora missionaria in una baraccopoli di Addis Abeba, la comunità Progetto Sud di don Giacomo Panizza a Lamezia Terme più volte presa di mira dalle ‘ndrine, gli interventi di solidarietà internazionale della Caritas e la Consulta antiusura.

Ma la nuova campagna pubblicitaria per l’8×1000 alla Chiesa cattolica – lanciata a metà aprile – racconta solo un quarto della verità. Precisamente il 23%, perché a tanto ammonta la percentuale che lo scorso anno

Renzi e Corriere: il terrore corre sul filo

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

terroreDi ilsimplicissimus -
Il terrore che le elezioni europee possano mettere in crisi l’arcadia felix della finanza e gli strumenti di una facile distruzione di diritti e salari in favore del profitto, può anche rendere ridicoli.

Il premier Renzi una settimana prima dell’apertura delle urne parteciperà con diretta rai incorporata a non so quale partita del cuore, imitando il Gianni Morandi nazionale: fatti mandare dalla Merkel a prender ciabatte.

Mentre il Corriere della Sera, nonostante i bilanci disastrati, distribuirà gratuitamente 20 milioni di copie in cui si parla della ripresa prossima ventura. Una presa in giro nel solco della tradizione ormai acquisita dal quotidiano degli Alesina & company.

8×1000. La caccia al tesoro si fa con i Cud

Focus - La Piovra cattolica

“il manifesto” 22 aprile 2014 -
Luca Kocci -

Nella corsa ad accaparrarsi una fetta di 8×1000 in più c’è anche la “caccia al Cud”: giovani e giovanissimi lanciati all’inseguimento dei pensionati e di coloro che sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi per convincerli a compilare comunque la scheda per la scelta della destinazione dell’8×1000: con il sistema della ripartizione proporzionale delle quote non espresse, una firma in più vale molto, anche se si tratta di un pensionato al minimo.

Irpef: Padoan, da' risorse vere a famiglie in tempo breve

Fuori tema - Economia

(AGI) - Roma, 22 apr. - Il decreto Irpef "da' risorse vere alle famiglie, in tempo breve ed e' finanziata da coperture permanenti che andranno a regime dall'anno prossimo". Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan a Ballaro'. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Il Cristo storico

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

GesùPer “Cristo storico” si intende la intricata disputa fra teologi, esegeti, archeologi, studiosi laici e credenti, che dura ormai da oltre un secolo, sulla effettiva esistenza del personaggio di Gesù Cristo.

In altre parole, molti nel corso del tempo si sono domandati, e continuano a domandarsi, “ma Gesù è esistito davvero, o è soltanto una bella fantasia”?

Diciamo subito che non vi sono prove assolute nè in un senso nè nell’altro. Vi è però una sufficiente quantità di riscontri documentali - fra cui primeggiano ovviamente i Vangeli - per affermare almeno che un certo predicatore di nome “Joshua” abbia calcato il suolo della Palestina in quel periodo storico.

Ucraina: Lukashenko teme 'voracita' russa, difendiamo Bielorussia

Fuori tema - Estero

(AGI) - Minsk, 22 apr. - L'annessione russa della Crimea preoccupa Alexander Lukashenko, presidente bielorusso alleato di Mosca. "Gli Stati che sono attorno a noi vivono una condizione di fluidita'", ha detto Lukashenko nel suo messaggio annuale al parlamento, "l'Ucraina ribolle, la Russia sta di nuovo cercando di emergere e davanti ai nostri occhi i vecchi confini stanno cedendo. Se i disastri geopolitici ci toccheranno, siamo chiamati a difendere il nostro valore piu' importante: l'indipendenza della nazione". Lukashenko, in realta', non ha mai dato preoccupazioni al Cremlino, sicuro che il sostegno militare ed economico di Mosca alla Bielorussia basti a tenere a freno qualsiasi impulso

Segreto di Stato: Renzi vende fumo. Ecco perché

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

di Aldo Giannuli, da aldogiannuli.it -

Squilli di trombe, rulli di tamburo: Renzi cancella il segreto di Stato sulle stragi. Era ora! Solo che si tratta di chiacchiere perché:

a- già da una ventina di anni, il segreto di Stato non è opponibile alla magistratura che procede per reati di strage o eversione dell’ordine democratico;

b- di conseguenza, la magistratura, sia direttamente che tramite agenti di pg e periti, ha abbondantemente esaminato gli archivi dei servizi e dei corpi di polizia, acquisendo valanghe di documenti che sono finiti nei fascicoli processuali;

“La lunga notte dell’euro”, in libreria i retroscena della crisi finanziaria

Fuori tema - Economia

Pubblichiamo uno stralcio di “La lunga notte dell’euro” (Rizzoli) di Alessandro Barbera e Stefano Feltri, in uscita giovedì, che ricostruisce i retroscena italiani ed europei della crisi finanziaria.

Il 4 agosto 2011 arriva la famosa lettera della Bce: il caso Italia nasce a Francoforte, ma è il governo italiano a decidere come gestire il rapporto con la Banca centrale europea. Il primo a occuparsi della questione è il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta. In teoria il titolare della politica economica è Tremonti, ma i suoi rapporti con Berlusconi sono talmente deteriorati che viene lasciato all’oscuro di tutto. &

Sondaggi La7, Forza Italia stabile. Il Partito Democratico perde lo 0,6%

Fuori tema - Economia

È arrivato oggi il nuovo sondaggio realizzato da EMG per il telegiornale di La7. I dati presentati dal tg diretto da Enrico Mentana riguardano le intenzioni di voto in vista delle elezioni Europee e fanno segnare un piccolo passo indietro per il Partito Democratico, che calo dello 0,6%, attestandosi al 33,8%. Anche il dato della fiducia in Matteo Renzi cala:dell'1%.Dietro il Pd il Movimento 5 Stelle, che invece guadagna lo 0,5 per cento, attestandosi al 23,4% nelle intenzioni di voto. Poi Forza Italia, che rimane stabile al 20,3%, senza discostarsi dai risultati fatti registrare in precedenza.Resta forte il dato relativo all'astensione, al

8×1000. La campagna dell’ Uaar per l’ edilizia scolastica

Focus - Italia laica

“il manifesto” 22 aprile 2014 -
Luca Kocci -

Quello dell’8×1000 allo Stato è la storia di un cambio di destinazione d’uso che si ripete ogni anno e che scoraggia i contribuenti.
I soldi raccolti dovrebbero essere usati per 4 scopi precisi, stabiliti dalla normativa: interventi per la fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati e conservazione dei beni culturali. Ma da anni vengono impiegati come fondo di riserva per il bilancio generale dello Stato, oppure per finalità totalmente diverse:

Le vergognose e-mail della confraternita su stupri e aggressioni

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

confraternita usa stupro 4“Aveva un’amica che è stata violentata nella nostra casa?” – si legge su un messaggio di posta elettronica di un membro di una confraternita americana – “Vorrei incontrare questa t*oia e farle vedere come gli uomini africani trattano le loro donne”.

In un altro messaggio ancora, un appartenente della confraternita Epsilon Iota commenta “Dobbiamo fare qualcosa così le ragazze andranno ancora alle nostre feste”, riporta Jezebel.

LE E-MAIL - La settimana scorsa più di 70 pagine di mail della confraternita Epsilon Iota sono stati inviati agli studenti della American University e sono presto diventate virali arrivando presto anche a

Renzi: 80 euro? Grillo e Brunetta due facce stessa medaglia

Fuori tema - Politica

(AGI) - Roma, 22 apr. - "Certi soloni parlano di elemosina elettorale" sugli ottanta euro in busta paga, "ma vorrei vedere loro campare con mille euro. Brunetta e Grillo sono due facce della stessa medaglia, quelli che si divertono con chiacchiere e comunicati stampa. Noi abbiamo iniziato e loro stanno sempre alle chiacchiere". Lo ha detto il presidente del consiglio, Matteo Renzi al Tg1. "Loro sono il partito dei chiacchieroni", ha aggiunto il presidente del consiglio, "noi facciamo le cose concrete. I soldi arriveranno, non per maggio, ma per sempre. Si poteva fare meglio? Puo' darsi ma loro stanno alle chiacchiere", ha concluso Renzi. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it




Ucraina: accordo Finlandia - Nato per protezione militare

Fuori tema - Estero

(AGI) - Helnsiki, 22 apr. - La crisi ucraina ha fatto avvicinare la Finlandia - Paese alla cui neutralita' dovrebbe ispirarsi Kiev secondo molti analisti - alla Nato. Helnsinki ha firmato un intesa preliminare (memorandum of understanding) con l'Alleanza in cui si stabilisce che il Paese e' pronto a ricevere assistenza militare da forze straniere e ad ospitare sul proprio territorio aerei e navi da guerra di altri Paesi. In sintesi la Finlandia si appresta a superare gli ostacoli costituzionali che finora le impedivano di ricevere protezione dai Ventotto in caso di aggressione: qualcosa che ricorda molto nella sostanza l'articolo 5 della Carta Atlantica, che vincola e protegge i membri

Ebola: Oms, oltre 140 le vittime; circa 230 i casi di contagio

Fuori tema - Estero

Ebola: Oms, oltre 140 le vittime; circa 230 i casi di contagio (AGI) - Ginevra, 22 apr. - Sono arrivate a oltre 140 le vittime dell'epidemia di Ebola in corso in Africa occidentale dove si riscontrano circa 230 casi di contagio certo o solo sospettato. Sono le ultime cifre diffuse dall'Organizzazione mondiale della Sanita' che rivela che la maggior parte dei casi di morte, 129, si sono registrati in Guinea con altri 13 in Liberia mentre l'epidemia si sta ancora espandendo. La pericolosita' di Ebola e' che si tratta di una malattia altamente contagiosa, incurabile, e con tassi di mortalita' vicini al 90 per cento. Il contagio avviene mediante il contatto diretto con il sangue o con i fluidi e i tessuti corporali delle persone e animali contagiati. In

Ucraina: Pentagono, 600 soldati est Europa per 'esercitazioni'

Fuori tema - Estero

(AGI) - Washington, 22 apr. - Gli Stati Uniti rafforzano ulteriormente lo schieramento di forze ai confini con la Russia per rassicurare gli alleati Nato che temono lo schieramento di truppe russe al confine con l'Ucraina mentre la crisi e' ancora aperta. Il Pentagono ha annunciato l'invio di 600 soldati tra Polonia, Lituania, Estonia e Lettonia ufficialmente per esercitazioni. Lo ha riferito il Pentagono. Varsavia da sola ne aveva chiesto almeno 10.000. Gli Usa hanno gia' schierato in Polonia 12 caccia-bombardieri F-16, aerei da trasporto e radar volanti Awacs oltre a 300 avieri. In Lituania ci sono 10 caccia F-15. Una compagnia di 150 soldati della 173esima brigata paracadutisti di base a

«Vi spiego perché Papa Francesco farà sposare i preti»

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

papa francesco matrimoni preti 3Papa Francesco pensa a due rivoluzioni che cambieranno la storia recente e futura della Chiesa cattolica. Secondo il più noto vaticanista tedesco, Andreas Englisch, noto in Italia per le sue partecipazioni in TV, il pontefice argentino permetterà ai preti di sposarsi, così come ai divorziati di ricevere la Comunione.

PAPA FRANCESCO E I MATRIMONI DEI PRETI - Il celibato dei sacerdoti non è un dogma della Chiesa cattolica, e di conseguenza potrebbe essere superato con relativa facilità dal Papa. Ne è convinto il maggior vaticanista tedesco, Andreas Englisch, che in un’intervista al quotidiano austriaco Kurier rimarca come Jorge Bergoglio stia preparando due vere e proprie

Real Estate in Vaticano....

Focus - Notizie scelte

Palazzo san CarloIl grande gossip del momento, forse anche un po’ interessato, gira intorno all’appartamento che il cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato sotto Benedetto XVI, si sta facendo preparare nel palazzo San Carlo all’interno delle Mura Leonine.

Un appartamento che in realtà unisce due appartamenti; e andrà così a misurare oltre seicento metri quadrati. 

Che sono il doppio di quello di cui usufruiscono in genere i cardinali che risiedono all’interno della Città del Vaticano.

Trecento metri quadri sono lo standard; a seconda però della tipologia del palazzo. E tenendo conto che in genere ci sono due o tre suore ospitate, e magari qualche parente anziano. 

Corea del Nord, il regime perde consensi tra i giovani

Fuori tema - Estero

A Pyongyang le nuove generazioni criticano il potere. Ed emigrano a Pechino. Che per loro è un Eden.

IN FUGA

A 60 anni di distanza dalla sua nascita, la Corea del Nord è uno dei pochi stati totalitari al mondo in grado di controllare la libertà d'espressione e i movimenti dei suoi cittadini, i loro mezzi di sussistenza, le loro abitudini e persino il loro taglio di capelli.
In controtendenza con i giudizi dell'onorevole Antonio Razzi, le Nazioni Unite hanno pubblicato a marzo un rapporto che mette in guardia sulla gravità delle violazioni dei diritti umani commesse dal regime guidato da Kim Jong-un.
Un regime che però inizia a mostrare segni

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinRSS Feed

Built with HTML5 and CSS3
Copyright © 2011 YOOtheme