Deportazioni segrete e torture in aiuto alla Cia, la Polonia complice degli abusi degli Stati Uniti

Varie - Eventi storici

BERLINO - La Polonia è stata complice degli abusi americani nel periodo peggiore della "Guerra al terrore" voluta da George W. Bush: ha collaborato a gestire una casa degli orrori nascosta al sistema giudiziario normale e ha aiutato gli agenti Usa a torturare e deportare in segreto persone sospettate di terrorismo. E' la prima volta che la Corte Europea per i Diritti Umani di Strasburgo condanna uno stato membro dell'Unione: è uno schiaffo

Grecia. Le staccano la corrente perché non paga, tetraplegica muore in casa

Fuori tema - Estero

Grecia. Le staccano la corrente perché non paga, tetraplegica muore in casaNon aveva pagato una bolletta da 240 euro. A marzo, la donna aveva chiesto aiuto perché le avevano tagliato la pensione e non era più in grado di pagare per le proprie cure.

-Redazione- Ennesima tragedia della miseria in Grecia. Una donna di 56 anni e tetraplegica da 20, è morta all'interno della sua casa a Chania, sull'isola di Creta, quando l'azienda elettrica DEI le ha tagliato la fornitura di corrente perch&eac

Califfato e infibulazioni. Guerre di religione, vittima la verità

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Una vittima di tutte le guerre è la verità. E se la guerra è ideologica, o religiosa, la verità, lì, muore più volte. Complice, magari, l’approssimazione dei media, perché la notizia falsa, o gonfiata, è sempre più ‘bella’ di quella vera, e rigorosa. E, poi, il califfo Abu Bakr al Baghdadi e le sue milizie jihadiste si sono già visti attribuire tante di quelle infamie che una in più non fa neppure specie.

La notizia, falsa, ma battuta come se

Matrimoni gay, a Bologna sarà possibile la sepoltura congiunta per coppie di fatto

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

A settembre, dopo la pausa estiva, il consiglio comunale di Bologna affronterà il tema di una modifica del regolamento di polizia mortuaria in modo tale da permettere a chi lo vorrà di essere tumulato insieme alla persona con cui si è avuto un legame affettivo in vita, anche senza avere vincoli di parentela o matrimoniali. A proporre l’argomento al vaglio dell’aula è stato il sindaco Virginio Merola che sottolinea come “l’estensione

Gli incontri delle VITTIME ANONIME

Radar Laicità - Rete L' ABUSO

aTube Catcher.lnk Un nuovo progetto di supporto dedicato alle vittime e promosso dalla rete L’ABUSO partirà in fase sperimentale giovedì 31 luglio. Nasce principalmente come uno spazio di incontro e di confronto tra persone che hanno vissuto la stessa esperienza. Spesso, le difficoltà, anche sociali ad esternare la violenza, inducono la vittima a chiudersi in se, a pensare di essere la sola ad attraversare periodi di malessere “unici” credendo d

Il senatore 5 stelle Nicola Morra: «Renzi pensa che il Senato sia come Gaza»

Fuori tema - Politica

Il senatore 5 stelle Nicola Morra: «Renzi pensa che il Senato sia come Gaza»di - 24/07/2014 - Un tweet destinato a far discutere. Assieme a quello del deputato Carlo Sibilia.

“Alla fine l’hanno fatto. Ormai non c’è proprio alcuna vergogna nell’esercitare l’abuso della forza. Renzi pensa che il Senato sia come Gaza”. A twittarlo è il senatore 5 stelle Nicola Morra. Inutile dire che il tweet ha scatenato in questi minuti un putiferio.

Qui sotto

Pena di morte: omicidio statale

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Era cosa nota che i falsari di moneta, nel tardo Ottocento, mettessero particolare cura nel riprodurre la nota dicitura che prometteva severe punizioni al falsificatore. Come è altrettanto noto che la massima punizione, la pena di morte, ha una efficacia deterrente pari a zero in tutti i paesi in cui è ancora in vigore.

Di pena di morte, in un paese come il nostro che l’ha espulsa dal proprio lessico nell’immediato Dopoguerra, siamo soliti p

Gaza, i raid israeliani colpiscono una scuola dell’Onu

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Gaza, i raid israeliani colpiscono una scuola dell’Onu24/07/2014 - Si parla di 15 morti e oltre 200 feriti: tutti civili che cercavano un rifugio.

È di dieci morti e venti feriti, tutti civili palestinesi, il bilancio del bombardamento israeliano di una scuola dell’Onu a Beit Hanun, nel nord della Striscia di Gaza. Secondo quanto si apprende, in quella struttura avevano trovato rifugio numerosi sfollati.

Il cortile della

Che noia la retorica sulla Concordia

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Che noia la retorica sulla ConcordiaNessuno s'offenda, ma questa storia del recupero della Concordia - trappola mortale per 32 persone - è insopportabile.

Accendi la tivù a qualsiasi ora e immancabilmente i telegiornali offrono le immagini di Papa Francesco, di Matteo Renzi, di Giorgio Napolitano, di vari cuochi che si esercitano ai fornelli e, per chiudere in bellezza il notiziario, quelle del relitto più famoso del mondo che riposava in pace all'Isola del Giglio.

Lettera di un medico norvegese da Gaza

Fuori tema - Estero

gaza-Redazione-

Carissimi amici,
la scorsa notte è stata estrema. L'«invasione da terra» di Gaza si è risolta in file e auto piene di persone mutilate, smembrate, sanguinanti, tremanti, moribonde: Palestinesi con ogni tipo di ferita, di ogni età, tutti civili, tutti innocenti.

Gli eroi sulle ambulanze e in tutti gli ospedali di Gaza lavorano in turni di 12-24 ore, grigi dalla stanchezza e il carico di lavoro

Aids e infezioni da Hiv: combattere il virus, non le persone

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Il recente post di Rosaria Iardino sulla recrudescenza dell’Hiv continua a far discutere chi da anni affronta una problematica così complessa e delicata: in esso ci sarebbero inesattezze e errori di approccio alla questione, come il rischio di creare categorie di “nuovi untori” e agli operatori del settore non va proprio giù. Lottare contro la trasmissione del virus, significa “sensibilizzare e informare, non terrorizzare o stigmatizzare

Israele, Gaza, sionismo e antisionismo

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Una necessaria aggiunta al pezzo precedente uscito su questo blog pochi giorni fa. Sempre su Israele, Gaza, sionismo e antisionismo. Nel frattempo Haaretz, il giornale israeliano più affidabile ha pubblicato le mie dichiarazioni alla Zanzara,  ma riprendendole tali e quali  i titolari della trasmissione-fogna. Arriva dunque una valanga di riprovazioni che trovo giustificate, e che non posso lasciar passare senza risposta. Può darsi che la mia di

Gay, Merola: da settembre diritto a sepoltura con partner

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

BOLOGNA - Dopo il via libera alla trascrizione delle nozze celebrate all'estero, il Comune di Bologna procede spedito sulla strada dell'ampliamento dei diritti in favore delle persone gay (ma non solo): con uno sguardo, in questo caso, che si spinge addirittura oltre l'esistenza in vita. Il prossimo passo, annuncia infatti il sindaco Virginio Merola, sarà una modifica al regolamento di polizia mortuaria che consenta di essere tumulati insieme

Uno studioso israeliano: “Violentate le palestinesi e fermerete la guerra”

Focus - Fanatismo, assurdità e deliri

palestinaMordechai Kedar, studioso israeliano, ha diffuso la propria tesi in radio, invitando i propri connazionali a stuprare le donne palestinesi.

-Redazione- Fermare la guerra che imperversa nella striscia di Gaza? Secondo uno studioso israeliano, l'unica soluzione sarebbe quella di stuprare le donne palestinesi.

Ebbene sì: l'abominevole tesi è stata diffusa in radio da Mordechai Kedar, ebreo che per 25 anni ha studiato

Filomena Gallo scrive al Ministro Lorenzin: approfondimenti sulla fecondazione eterologa

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Filomena Gallo scrive al Ministro Lorenzin: approfondimenti sulla fecondazione eterologa24 Lug 2014

"Con la speranza di contribuire al lavoro che state effettuando in tema di piena applicazione della Legge 40 del 2004 alla luce dell’intervento della Corte Costituzionale, a seguito dell’incontro dello scorso mercoledì", Filomena Gallo, Segretario dell'Associazione Luca Coscioni ha inviato al Ministro della Salute, Beatrice Lor

Come sarà la società “atea”?

Radar Laicità - Ultimissime UAAR

La diffusione della non credenza nel mondo è un fenomeno ormai evidente, sempre più oggetto di studi e ricerche. L’ateismo non si può più bollare, come avveniva fino a non molto tempo fa, come un fenomeno elitario per una sparuta minoranza di intellettuali o legato a particolari ideologie (come il comunismo o il socialismo). È diventato un modo di essere trasversale, diffuso nei paesi occidentali ma che inizia ad affacciarsi anche nelle are

Eutanasia, 12-13 settembre: quello che puoi fare

Focus - Eventi

Eutanasia, 12-13 settembre: quello che puoi fareMarco Cappato, Matteo Mainardi
24 Lug 2014

Come Carlo Lizzani, Mario Monicelli e Michele Troilo, ogni giorno in media quattro malati terminali si suicidano nei modi più atroci. L'eutanasia clandestina è anche questo.

Il 13 settembre, oltre 67.000 cittadini depositarono una proposta di legge per l'eutanasia legale, il testamento biologico e l'interruzione delle terapie. Da allora, i

La bufala della «infibulazione obbligatoria» per tutte le donne dell’ISIS

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

La bufala della «infibulazione obbligatoria» per tutte le donne dell’ISIS24/07/2014 - Un presunto decreto promulgato dal "Califfo", obbligherebbe tutte le donne dell'autoproclamato stato islamico a subire mutilazioni ai genitali ma...

Infibulazione obbligatoria per tutte le donne del nuovo autoproclamato “califfato” islamico che si estende tra Siria e Iraq. La notizia, pubblicata ieri da Ansa Med, la sezione dell’agenzia di stampa nostrana c

DISABILITA'/BARRIERE ARCHITETTONICHE, RADICALI: VENERDI' CONFERENZA STAMPA A TORINO

Focus - Eventi

PIANO ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE: TORINO, ANNO ZERO? DOMANI CONFERENZA STAMPA PRESSO SEDE RADICALE, CON PROIEZIONE VIDEO SU GRAVI DIFFICOLTA’ DEI CITTADINI DISABILI AD USUFRUIRE DEI MEZZI PUBBLICI.

La conferenza stampa si terrà domani, venerdì 25 luglio, alle ore 12:30, presso la sede dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta (Torino, via Botero n. 11/f).

Interverranno: Alessandro Frezzato (Consiglio Generale

Caso Stamina, il risveglio della politica

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Caso Stamina, il risveglio della politicaL'Unità
24 Lug 2014
Pietro Greco

Finalmente, verrebbe da dire. Finalmente anche la politica si assume le sue responsabilità e decide di intervenire nella “vicenda Stamina”, che da anni ormai versa in un insopportabile stato di confusione. Stiamo parlando di Luigi Zanda e di Donata Lenzi, entrambi del Partito democratico. Il primo capogruppo al Senato, la seconda capogruppo presso la com

“Intollerabile che il 70% delle vittime palestinesi siano civili”

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Il conflitto a Gaza(©lapresse) Il conflitto a Gaza
redazione
roma 

''La maggior parte delle vittime sono civili, che dal diritto umanitario internazionale, dovrebbero essere protetti''. E' quanto ha affermato oggi monsignor Silvano Maria Tomasi, osservatore permanente della Santa Sede presso l'Ufficio delle Nazioni Unite di Ginevra, intervenendo nella citta' elvetica alla sessione speciale del Consiglio Onu per i diritti umani dedicata all'escalation del

Meriam è in Italia e potrebbe incontrare il Papa

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Meriam mentre scende dall'areo a CiampinoMeriam mentre scende dall'areo a Ciampino
Mauro Pianta
torino

Meriam, la giovane cristiana sudanese condannata a morte per essersi rifiutata di abiurare la propria fede e poi rilasciata per la mobilitazione internazionale, è arrivata stamane a Roma  e potrebbe incontrare il Papa nei prossimi giorni. «Credo che Meriam e la sua famiglia avranno qualche incontro importante nei prossimi giorni», ha detto il viceministro degli Esteri, Lapo Pistelli, all

“Ecco come è nata la visita del Papa a Caserta”

Varie - Cristianesimo, Cattolicesimo e altre religioni

Giovanni D'AliseGiovanni D'Alise
Redazione
Roma

«Dopo aver accolto la notizia che il Santo Padre sarebbe venuto a Caserta il 26 luglio, ho semplicemente fatto notare proprio a Papa Francesco che quel giorno era la festa della patrona e il Pontefice ha rimesso tutto in discussione. Questo è un insegnamento fortissimo per noi: ho visto il cuore libero di un Papa, che vuole vivere anche gli aspetti più umani, come l'amicizia». Il vescovo di Caserta Giovanni D'A

Anonimato del padre biologico. L’Italia pensa a una deroga.

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Anonimato del padre biologico. L’Italia pensa a una deroga.La Stampa
24 Lug 2014
Giacomo Galeazzi

A.A.A. papà biologico cercasi. Nelle linee-guida con cui il consiglio dei ministri si appresta a regolamentare la fecondazione eterologa, la questione più spinosa riguarda le deroghe all’anonimato dei donatori. Insomma, l’effetto a lungo termine della provetta libera potrà essere un esercito di bebè che una volta cresciuti vorran

I terroristi dell'Isis crocifiggono i nemici

Focus - Fanatismo, assurdità e deliri

I terroristi dell'Isis crocifiggono i nemiciDopo l'annuncio choc dell'ordine di infibulare tutte le donne, dato nelle settimane scorse da Abu Bakr al-Baghdadi (anche se non vi è ancora la conferma sull'autenticità del decreto), emergono nuovi particolari inquietanti sul Califfato dell'orrore, che si estende dalla Siria alla'Iraq. E spaventa il mondo.

Un mix di leggi oscurantiste che fanno tornare alla mente i talebani e che, incredibile a dirsi, danno vita a un sistema talmente c

Cina, è allarme peste bubbonica: un morto nel nord-ovest del Paese

Fuori tema - Salute

Cina, è allarme peste bubbonica: un morto nel nord-ovest del PaeseÈ allarme peste bubbonica, nel nord ovest della Cina. Nella città di Yumen, provincia di Gansu, centinaia di persone sono trattenute in quarantena e decine in isolamento dopo che il 16 luglio scorso un uomo di trentotto anni è morto di peste.Secondo quanto ha riportato la Bbc online, l’uomo avrebbe contratto il morbo dopo aver toccato una marmotta morta che intendeva dare in pasto al proprio cane. Tutti i pazienti dell’ospedale dove l’uomo è dece

Gaza, sterminata intera famiglia palestinese. Israele: “Tregua lontana”

Varie - Attualita', Cultura, Satira e Umorismo

Continuano a risuonare le sirene anti-missili in Israele, e si continuano a contare morti tra i palestinesi. Al diciassettesimo giorno di combattimenti 718 persone sono state uccise nella Striscia di Gaza, 4.100 sono i feriti. Secondo i dati Onu, più di due terzi delle vittime palestinesi del conflitto sono civili e uno su quattro è un minore. Sul fronte israeliano 32 soldati, due civili e un lavoratore thailandese sono morti. E le speranze di

Anche Bologna riconoscerà le nozze gay celebrate all'estero

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Anche Bologna riconoscerà le nozze gay celebrate all'esteroDopo Grosseto, Fano e Napoli, anche a Bologna gli omosessuali potranno aggirare le norme sui matrimoni: dal 15 settembre le nozze gay celebrate all'estero saranno riconosciute anche dal Comune, se le coppie saranno composte da almeno un italiano e se entrambi i coniugi risiedono nella città emiliana amministrata da Virginio Merola.Festeggia l'Arcilesbica di Bologna, che ha chiesto al Comune di istituire il 15 settembre come vera e propria festa

Prigioni Cia, Corte europea dei diritti dell'uomo condanna la Polonia

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

STRASBURGO - La Corte europea dei diritti umani ha condannato la Polonia per aver permesso alla Cia di arrestare sul proprio territorio due sospetti terroristi di al-Qaeda, violando così la Convenzione europea sui diritti umani. Il caso riguarda due uomini, Abu Zubaydah e Abd al-Rahim al-Nashiri, che hanno affermato di essere stati portati in una prigione della Cia in una foresta polacca e sottoposti a torture. La Corte di Strasburgo ha

Eterologa, Lorenzin: nessuna gravidanza E il ginecologo Antinori annuncia querele

Focus - Diritti umani, Eutanasia, Omofobia e Sessismo

Il Secolo XIX
23 Lug 2014

 È una tabella di marcia precisa quella indicata dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, per arrivare all’applicazione, a pieno regime, delle tecniche di fecondazione eterologa in Italia dopo la sentenza della Consulta che ne ha bocciato il divieto contenuto nella legge 40: il 28 luglio le linee guida in materia, h