TwitterFacebookGoogle+

70 anni di Freddie Mercury, un asteroide per celebrarlo

Roma – La star del rock tra le stelle del firmamento – letteralmente -: nel 70mo anniversario della nascita di Freddie Mercury l’Unione astronomica internazionale ha dedicato un asteroide al leader dei Queen. Lo ha annnuciato Brian May, chitarrista dei Queen (e astrofisico) sul canale del sito della band. L’asteroide 17473 Freddiemercury è stato scoperto nel 1991, anno in cui la leggenda del rock morì dopo aver lottato contro l’Aids. E’ collocato nella Fascia principale degli asteroidi tra l’orbita di Giove e quella di Marte.  

“Freddie Mercury cantava ‘Sono una stella cadente che salta nel cielo’ e ora è più vero che mai” ha dichiarato Joel Parker, scienziato della Nasa. “Anche se non riuscite a vedere Freddiemercury dalla terra potete essere sicuri che è lì che fluttua ora e per i prossimi millenni” ha aggiunto. 

“Ha un albedo di circa 0,3. il che significa che riflette solo il 30% della luce. E’ possibile osservarlo solo con telescopi molto potenti” ha spiegato May che ha lui stesso un asteroide che porta il suo nome. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.