TwitterFacebookGoogle+

A Milano c’è chi ha chiamato il figlio “Papa”

Chiamare il proprio figlio Papa, forse in onore di Papa Francesco. Succede a Milano. E lo spiega in una nota il Comune, raccontando i nomi più strani che i cittadini milanesi hanno dato ai propri pargoli. 

Nel capoluogo lombardo nei primi mesi del 2014, sono nati 7.257 bimbi, di cui 276 da parti gemellari. In testa a questa particolare classifica la Zona 9,

con 1.283 bambini, seguita dalla Zona 8 con 917 nascite e dalla Zona 7 con 912. Tra i maschi, oltre a Papa si segnalano Brilla, Hermes, Galileo, Filicardo, Marcoesco, Arsenio, Alpha, Mosè, Boris, Vasco, Egeo ed Aiace. «E guardando i nomi di tutti i bambini» si legge nel comunicato «e le bambine si scopre che quest’anno ci sono 154 Giulia e una sola Shakira, 154 Leonardo e un unico Papa: quattro nomi che stanno agli estremi della classifica dei più comuni e dei più originali. Ed è così che, per le femmine, le prime 10 posizioni sono occupate, subito dopo il nome Giulia, da Sofia (137), Beatrice (93), Alice (82), Giorgia (78), Emma (73), Gaia (71), Chiara (70), Martina (68) e Vittoria (64). Rispetto ai nomi più diffusi nel 2013 sono dunque uscite dalla top ten Matilde, Viola e Bianca, che hanno lasciato il posto a Vittoria, Chiara e Gaia.  

Per i nuovi nati maschi, invece, i 154 Leonardo scalzano dal podio gli Alessandro (137), che per il 2014 si piazzano al terzo posto. Il secondo classificato è Francesco (149), al quarto e quinto posto si trovano Matteo (135) e Lorenzo (128). Sesta e settima posizione sono occupati a pari merito da Riccardo e Andrea (122), mentre all’ottava troviamo Tommaso (120). Unica new entry tra i primi dieci nomi più ricorrenti è, in nona posizione con 92 bambini, Gabriele al posto di Mattia (che scende in tredicesima posizione). Chiude la top ten, come nel 2013, Edoardo con 89 bimbi.  Passando all’estremo opposto delle classifiche, dove si conta un solo bimbo o bimba per nome, si scoprono alcune curiosità in questi primi mesi del 2014. 

Dieci nomi singolari dati a nuove nate a Milano sono per esempio Shakira, Armonia, Driana, Sefora, Adelina, Fauzia, Oliva, Venera, Idea e Principessa. Ma in ultima posizione ci sono anche nomi all’apparenza più comuni, come Eugenia, Patrizia, Simona, Antonella, Susanna, Nicoletta, Sabrina e Annalisa. Per quel che riguarda infine i bimbi nati da genitori non cittadini italiani restano salde al primo posto le scelte già evidenziate nel 2013, sia per i maschi sia per le femmine: Mohamed (31) e Maria (19)

http://www.linkiesta.it/blogs/portineria-milano/milano-c-e-chi-ha-chiamato-il-figlio-papa

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.