TwitterFacebookGoogle+

A Pavia banda modello 'Gomorra', 24 arresti

Roma – Una banda criminale dedita a traffico di armi, rapine ed estorsioni e’ stata individuata da un’indagine condotta dai Carabinieri e coordinata dalla procura di Pavia, che ha portato a 24 arresti. La banda era composta tutta da italiani, ben radicati sul territorio, che negli ultimi anni, sottolineano i carabinieri, si sono armati per trasformarsi da giovani malavitosi a boss ottenendo il pieno controllo del territorio sulla citta’ di Vigevano e della Lomellina piu’ in generale.

Ispirandosi ai personaggi criminali di una fiction televisiva, non hanno esitato ad esaltare il loro programma criminale, anche con un video musicale “rap” postato sul web. Gli arresti hanno avuto luogo a Vigevano, Gambolo’, Garlasco, Alagna, Cassolnovo, Gravellona Lomellina, Torre d’Isola e Buccinasco. Agli arrestati si contestano l’associazione per delinquere finalizzata al traffico di armi e estorsioni, incendi, attentati dinamitardi, danneggiamenti mediate esplosioni di armi da fuoco e ordigni artigianali, rapine e altri reati contro il patrimonio in genere. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.