TwitterFacebookGoogle+

A Rouen nacque Hollande, visse vicino cattedrale

Parigi – Saint-Etienne-du Rouvray, teatro dell’attacco a una chiesa, e’ un paesone di 30.000 abitanti che dista una decina di chilometri da Rouen, la citta’ natale di Francois Hollande.

Il presidente francese vi e’ nato il 12 agosto 1954 e ha vissuto l’infanzia vicino alla cattedrale di Notre Dame. Poi, con il padre Georges, medico, e la madre Nicole, assistente sociale, si trasferi’ nel sobborgo chic di Bois-Guillaume. La madre e’ morta nel 2009 mentre il padre si e’ trasferito a Cannes.

Rouen, definita da Victor Hugo “la citta’ dei cento campanili”, e’ il fulcro del turismo in Normandia. E’ anche la citta’ in cui fu arsa viva Giovanna d’Arco. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.