TwitterFacebookGoogle+

A Torino un poliziotto ha sparato a un extracomunitario per difendere un collega 

Un agente di polizia ha sparato a un giovane cittadino di origine africana dopo che quest’ultimo aveva aggredito il collega con un oggetto contundente, a seguito di un controllo di routine. L’episodio è accaduto ieri sera alla stazione di Porta Nuova, a Torino. Secondo una prima ricostruzione, il poliziotto avrebbe sparato per difendere il collega, ferito di striscio da un oggetto appuntito. Il proiettile ha ferito il cittadino extracomunitario, ricoverato d’urgenza all’ospedale Molinette.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.