TwitterFacebookGoogle+

A Venezia applausi e fischi per film italiano 'Piuma'

Venezia – Applausi, ma anche fischi, per “Piuma”, il secondo film italiano in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia: l’accoglienza da parte della stampa, alla proiezione riservata ai giornalisti, non e’ stata univoca per la pellicola di Roan Johnson. Il film racconta la storia di due giovani, Ferro e Cate – interpretati da Luigi Fedele e Blu Yoshimi Di Martino – alle prese con una gravidanza inattesa: un evento che cambiera’ la vita dei due giovani protagonisti, ma che viene toccato con umorismo e molte battute e alleggerito da una recitazione fresca.
In concorso a Venezia 73 anche “La regio’n salvaje di Amat Escalante”, mentre Nick Cave, grande cantautore australiano, presenta oggi il documentario “One More time with feeling”, incentrato proprio sulle performance live di Nick Cave & The Bad Seeds che interpretano per la prima volta le canzoni di Skeleton Tree. Fuori concorso anche “Monte” di Amir Naderi, con un cast italiano composto da Andrea Sartoretti, Claudia Potenza, Anna Bonaiuto, Zaccaria Zanghellini. Il regista iraniano ricevera’ il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker della 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.