TwitterFacebookGoogle+

Abi, crescono i prestiti alle imprese manifatturiere

(AGI) – Roma, 5 set. – La ripresa della manifattura viene documentata dai dati sul valore dei prestiti delle banche al settore produttivo (imprese piu’ famiglie produttrici). Lo sottolinea l’Abi in una nota, evidenziando che a giugno 2015 (ultimo dato disponibile) la variazione su base annuale dello stock dei prestiti alle attivita’ manifatturiere e’ risultata positiva in aggregato (+0,67%) e, ancora piu’ importante, e’ risultata positiva in ben 8 degli undici sotto-segmenti per cui si dispone dei dati. In dettaglio, fabbricazione di autoveicoli e altri mezzi di trasporto +4,57%, altre attivita’ manifatturiere +4,24%, fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche +2,45%, industrie alimentari +1,93%, fabbricazione e raffinazione del petrolio, prodotti chimici e farmaceutico +1,04%, industrie tessili 0,49%, fabbricazione prodotti elettronici +0,39%, metallurgia +0,31%, mentre rimangono con un segno meno industria del legno e dell’arredo -2,23%, articoli di carta e prodotti della stampa -1,93% e fabbricazione di macchinari -0,57%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.