TwitterFacebookGoogle+

Accoltella a morte rivale circense e si vanta su Fb, arrestato Alex Orfei

Vibo Valentia – “E uno saccognato. Ora tocca all’altro”. E’ il messaggio pubblicato su Facebook da Alex Orfei, circense di 31 anni, dopo aver ucciso a coltellate un uomo, Werner De Bianchi. La polizia di Vibo Valentia lo ha arrestato nella tarda serata di ieri. L’episodio e’ accaduto intorno alle 18 a Santa Domenica di Ricadi, dove si trova il circo. La vittima e’ stata trasportata in ospedale e sottoposta a intervento chirurgico d’urgenza, ma e’ deceduta durante la notte. Anche De Bianchi sarebbe un circense impegnato ugualmente in Calabria, non lontano da dove si trova il circo in cui si esibisce Orfei. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.