TwitterFacebookGoogle+

Accoltella la moglie gelosa e poi chiede aiuto, arrestato a Cuorgne'

Torino – Ha accoltellato la moglie al termine di una lite scoppiata dopo che quest’ultima aveva rinvenuto nella tasca dei suoi pantaloni la fotografia di un’altra donna. Un marocchino di 40 anni e’ stato arrestato a Cuorgne’, nel Torinese, per lesioni personali aggravate. E’ stato l’uomo, dopo aver ferito la moglie, ad avvisare i vicini di casa dell’accaduto. Quindi l’arrivo dell’ambulanza e dei carabinieri, che dopo aver ascoltato la testimonianza del 40enne lo hanno arrestato. La donna, che ha riportato una profonda ferita al fianco destro, e’ gia’ stata dimessa dall’ospedale di Ivrea con una prognosi di 9 giorni. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.