TwitterFacebookGoogle+

Acido muriatico nel "sex gel", un arresto a Sydney

Sydney – Acido muriatico nel distributore di gel lubrificante di un circolo di scambisti: poteva causare lesioni gravissime il gesto di un 62enne di Sydney, arrestato perchè sorpreso a versare la sostanza tossica nel dispenser di un locale. Il tentativo di manomissione ha fatto scattare gli allarmi che erano stati posizionati dopo casi analoghi verificatisi in passato.
Non è ancora chiaro il motivo dell’attacco, ma la polizia al momento non ha motivo di ritenere che l’uomo fosse spinto da un “odio” particolare.  E’ stato incriminato per somministrazione di veleno con il tentativo di causare lesioni o dolore e, rimesso in libertà, dovrà comparire davanti al giudice il 20 settembre.
L’uso dei gel lubrificanti intimi è molto diffuso anche perchè  è ipoallergenico e perfettamente compatibile con tutti i tipi di preservativi.
Aarows, questo il nome del club “gay e bi social”, si vanta di essere “il migliore di Sydney per praticare il sesso libero a prescidendere dal genere”.
Un frequentatore del locale ha parlato di gesto “disgustoso”: “L’acido muriatico non è la sostanza più adatta per giocare”, ha osservato,. Quanto alle possibili motivazioni ha sottolineato che “potrebbero essere le più disparate”: “Il mondo è pieno di pervertiti”. (AGI)
  
 
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.