TwitterFacebookGoogle+

Addio a Mervin Laird, uomo del ritiro Usa dal Vietnam

Roma – Mervin R. Laird, ex deputato Repubblicano e segretario alla Difesa di Richard Nixon negli anni della guerra in Vietnam, è morto oggi in un ospedale di Fort Myers, Florida, all’età di 94 anni. Ne danno notizia i media Usa. Laird, per anni influente politico del Wisconsin, fu uno dei principali esperti di questioni militari del Congresso, il che gli valse la nomina a segretario alla Difesa nel 1969, in un momento in cui gli Stati Uniti schieravano oltre mezzo milione di soldati in Vietnam. Nei suoi quattro anni al Pentagono, Laird lavorò per ridurre la presenza di militari americani nel paese asiatico e quando lasciò il suo incarico i soldati Usa al fronte erano meno di 70 mila. Nel 1973 Nixon portò Laird con sé alla Casa Bianca come consigliere per gli affari interni, ma lo scandalo Watergate, che trascinò il presidente Usa nella polvere fino alle dimissioni nell’agosto del 1974 lambì anche Laird che lasciò l’amministrazione assieme al suo capo. Per i 30 anni successivi fu consulente del Reader’s Digest e in gran parte dimenticato dall’opinione pubblica Usa. 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.