TwitterFacebookGoogle+

Addio all'infaticabile studioso della lingua italiana Tullio De Mauro

Roma – E’ morto a Roma Tullio De Mauro, uno dei padri della lingua italiana ed ex ministro della Pubblica Istruzione durante il Governo Amato. Ne ha dato notizia su Twitter Internazionale, settimanale diretto da suo figlio Giovanni, con cui collaborava. Linguista e docente universitario, Tullio De Mauro aveva 84 anni. Tra le sue opere principali, il Grande dizionario italiano dell’uso e la Storia linguistica dell’Italia unita.

 

È morto Tullio De Mauro. https://t.co/xq7CbFZ4yN

— Internazionale (@Internazionale) 5 gennaio 2017

 

Leggi anche: Tutti gli articoli di De Mauro scritti per Internazionale

 

 

Nato a Torre Annunziata il 31 marzo 1932, Tullio De Mauro, laureatosi in Lettere classiche, ha insegnato nelle università di Napoli, Chieti, Palermo e Salerno. Docente di Filosofia del linguaggio alla Sapienza di Roma, è stato poi ordinario di Linguistica generale nella stessa università. Nel 1966 è stato tra i fondatori della Società di linguistica italiana, di cui è stato anche presidente dal 1969 al 1973. Nel 2001 è stato nominato dal Presidente della Repubblica Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana. Attualmente era presidente della Fondazione Bellonci.
 

Quella volta che disse: La lingua italiana sta bene, stanno male quelli che la usano

 

Tra i tanti Tweet in ricordo del ‘maestro’, quello del premier Paolo Gentiloni

Ricordo #TullioDeMauro maestro appassionato per quanti amano la scuola, la ricerca e la lingua italiana

— Paolo Gentiloni (@PaoloGentiloni) 5 gennaio 2017

 

Il mio addio a #TullioDeMauro è un grazie. Per quanto ha fatto per la lingua e la cultura italiana, per la sua passione civile. https://t.co/mWFrSFA45J

— valeria fedeli (@valeriafedeli) 5 gennaio 2017

 

Il suo dizionario è nelle case degli italiani, il suo insegnamento nella memoria di tanti ricercatori. “Non omnis moriar” #TullioDeMauro

— Stefania Giannini (@SteGiannini) 5 gennaio 2017

 

Addio a #TullioDeMauro, tra i più acuti intellettuali del nostro tempo.
Per Utet curò il Grande dizionario dell’uso e #LaFabbricaDelleParole pic.twitter.com/DivaKiCrjB

— Utet (@UtetLibri) 5 gennaio 2017

 

Per approfondire:

Tullio De Mauro – Il sito ufficiale
Internazionale – Dizionario De Mauro on line 
Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell’Educazione Linguistica – Giscel
Fondazine Bellonci – Fondazionebellonci.it

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.