TwitterFacebookGoogle+

Aereo dirottato, liberati tutti gli ostaggi

Roma – Gli ostaggi del volo EgyptAir Ms181, dirottato a Cipro, sono stati tutti liberati e a bordo dell’aereo, partito da Alessandria e diretto al Cairo, non sarebbe stato trovato esplosivo. Secondo quanto riferito dalla Bbc, il dirottatore, Ibrahim Samaha, sarebbe rimasto da solo a bordo del velivolo.

L’Airbus dell’Egypt Air con oltre 60 persone a bordo è atterrato a Larnaka alle 8.50. L’attentatore ha costretto il pilota a far rotta verso Cipro, minacciando di avere indosso una cintura esplosiva. Arrivato sull’isola, il dirottatore ha fatto scendere dal velivolo tutti i passaggeri tranne quattro stranieri, tra cui un italiano, e i 7 membri dell’equipaggio.

L’uomo, durante le trattative con la polizia, avrebbe richiesto asilo politico a Cipro, dove si trova l’ex moglie. La pista terrorismo e’ stata smentita anche dal presidente della Repubblica di Cipro, Nicos Anastasiades, che ha risposto alle domande dei giornalisti dopo l’incontro col presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.