TwitterFacebookGoogle+

Afghanistan: fuoco amico da raid alleato uccide 13 poliziotti

(AGI) – Lashkar Gah, 7 set. – Tredici poliziotti afghani della sezione antidroga sono rimasti uccisi dal fuoco amico di un raid aereo alleato nella provincia di Helmand, in Afghanistan. La notizia e’ resa nota da Omar Zwak, portavoce del Governatore di Helmand. Gli Usa hanno negato di avere effettuato raid nella provincia di Helmand, ma confermano di avere colpito obiettivi nella vicina provincia di Kandahar. La provincia di Helmand e’ l’area con la principale coltivazione di oppio del Paese. A luglio almeno 8 soldati afghani erano stati uccisi per errore nella provincia di Logar. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.