TwitterFacebookGoogle+

Afghanistan: i talebani attaccano città, scontri e vittime

I talebani hanno attaccato la città di Ghazni, nell’Afghanistan sudorientale, e aspri combattimenti sono in corso, con le forze di sicurezza che cercano di respingerli. Almeno un soldato e’ stato ucciso e altri sette feriti, ha riferito il portavoce del governatore provinciale, Arif Noori. I talebani hanno annunciato di aver conquistato “buona parte degli edifici governativi”, sostenendo di aver ucciso o ferito finora “140 nemici”.

Da parte sua, il capo della polizia, Farid Ahmad Mashal, citato dall’emittente tv ToloNews, ha smentito che i miliziani islamisti siano entrati in città, sostenendo che le forze governative ne hanno il controllo, ma ha spiegato che si combatte nei dintorni di Ghazni, nelle zone di Khogyani, Khwaja Omari e Zanakhan. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.