TwitterFacebookGoogle+

Africa: Msf, quasi esaurito super-siero contro veleno serpenti

(AGI) – Londra, 8 set. – Il mondo sta esaurendo le scorte di uno dei sieri contro il veleno dei serpenti piu’ efficaci, mettendo al rischio la vita di decine di migliaia di persopne specialmente in Africa. E’ quanto denuncia l’organizzazione Medicines Sans Frontieres che ha lanciato l’appello per la produzione di dosi di ‘Fav Afrique’, l’unico siero conosciuto che e’ in grado di neutralizzare il veleno di 10 diversi serpenti nell’Africa sub-Sahariana. L’ultima partita finira’ nel 2016 e non ci sono alternative valide secondo Msf. La societa’ produttrice, Sanofi Pasteur, che ha smesso di produrlo lo scorso anno perche’, sostiene, che ‘Fav Afrique’ e’ ormai fuori mercato ma si e’ offerta di cedere la formula ad altre societa’. Ma non e’ previsto che un’intesa sia raggiunta prima della fine del 2016. Questo lascera’ un vuoto incolmabile, dice Msf, in un settore chiave della lotta per la salute degli africani. Ogni anno nella sola Africa Sub-Sharaiana 30.000 persone muoiono per il morso di serpenti e circa 8.000 sopravvivono ma con arti amputati. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.