TwitterFacebookGoogle+

Agguato omofobo sul bus, tre arresti a Genova

(AGI) – Genova, 21 set. – Hanno pestato a sangue un 45esse solo perche’ pensavano fosse gay. E’ successo a Genova, dove i Carabinieri hanno arrestato, tra sabato e domenica, a Milano e a Genova, gli autori dell’aggressione. Il pestaggio avvenne la notte del 14 luglio scorso a bordo di autobus al capolinea di Piazza Caricamento. L’uomo era ricorso alle cure mediche dopo 7 giorni e subito ricoverato per le gravi condizioni riscontrate. In manette con l’accusa di tentato omicidio sono finiti 3 giovani del ponente genovese, uno dei quali minorenne all’epoca del fatto. Altre due ragazze, che facevano parte del gruppo, sono state denunciate in stato di liberta’. I provvedimenti cautelari sono stati emessi dalle autorita’ giudiziarie ordinaria e minorile a conclusione di una accurata indagine che, svolta dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Genova Centro, ha consentito di arrivare all’identificazione dei responsabili, grazie anche alle riprese delle telecamere di video sorveglianza situate nella zona del pestaggio. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.