TwitterFacebookGoogle+

Agricoltura: Martina, fondi europei decisivi

(AGI) – Palermo, 20 feb. – “I fondi europei sono decisivi, dobbiamo spendere tutte le risorse e spenderle bene, fare soprattutto un lavoro organizzativo e cambiare passo su certe partite. Faccio un esempio, rispetto alle numerose calamita’ che si abbattono sulla Sicilia dobbiamo pensare di utilizzare gli strumenti assicurativi che possono essere molto importanti”. Lo afferma il ministro per le politiche agricole Maurizio Martina, a Palermo per presentare il programma di sviluppo rurale per le imprese agricole e per la Pesca. “Abbiamo una grande occasione con la programmazione europea, sia sul versante della pesca che sul versante agricolo. Abbiamo un Psr molto importante con il quale valorizzare le qualita’ agroalimentari di questa regione, ma insisto in particolare dobbiamo organizzare con strumenti nuovi l’impresa agricola siciliana, prendendo esempio dall esperienza vitivinicola siciliana, che e’ la produzione agricola che piu’ di altre esprime la forza di questa regione, ed e’ la dimostrazione che tutto si puo’ fare”. (AGI)

Pa5/Mzu/mld

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.