TwitterFacebookGoogle+

Agricoltura: Martina, piano Italia primo tassello risposta Europa

(AGI) – Bruxelles, 7 set. – Il piano varato dal governo a sostegno del settore agricolo, colpito dalla crisi dei prezzi di carne e latte, e’ “il primo tassello” di una risposta che “deve essere europea, perche’ il problema non e’ piu’ solo un problema dell’Italia” . Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, secondo il quale “Bruxelles deve intervenire con misure e risorse aggiuntive” per trovare una risposta concreta al problema. “Penso sia evidente che quella del latte e della carne sia una crisi di dimensione europea, con una dinamica dei prezzi che va sotto i costi di produzione e mette in difficolta’� gli allevatori” , ha detto Martina incontrando una delegazione di Coldiretti, prima di partecipare al Consiglio straordinario dei ministri dell’Agricoltura dei Ventotto. “Il Governo – ha sottolineato – si e’ attivato gia’� da settimane con un piano senza precedenti da 120 milioni di euro di risorse nazionali che rappresenta il primo tassello di una strategia complessiva che deve vedere in campo Bruxelles”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.