TwitterFacebookGoogle+

Alimentare: Olivero, piu' ricerca in ottica internazionale

(AGI) – Torino, 25 feb. – “L’Expo ha dato impulso ad una straordinaria volonta’ collettiva che ha permesso di diffondere una nuova consapevolezza alimentare. Oggi siamo coscienti che vi e’ bisogno di piu’ conoscenza e di piu’ ricerca in un’ottica internazionale”. Lo ha affermato il viceministro delle Politiche agricole e alimentari, Andrea Olivero, in un messaggio inviato al primo Festival del Giornalismo Alimentare in corso a Torino. “Il rapporto tra territori e prodotti, che e’ un punto di forza del nostro sistema agroalimentare e che come tale tuteliamo e valorozziamo – ha aggiunto – non deve essere interpretato in chiave di localismo. Cio’ di cui abbiamo bisogno e’ continuare a presidiare con forza il tema della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in una visione globale”. Secondo Olivero, si deve anche “operare per contrastare lo spreco alimentare: questo e’ un compito che spetta alle istituzioni ma che si deve tradurre in un’operazione culturale e sociale fino a diventare una sfida per le filiere e la distribuzione. Per combattere lo spreco serve sinergia”. (AGI)
To1/Bru

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.