TwitterFacebookGoogle+

Alle nozze in elicottero, chiesto scioglimento Comune Nicotera

Vibo Valentia – Dopo le polemiche per la chiusura di un intero paese calabrese per l’arrivo degli sposi in elicottero, la Prefettura di Vibo Valentia apre un’inchiesta e chiede lo scioglimento per infiltrazioni mafiose degli organi elettivi del Comune di Nicotera.

Il 14 settembre scorso piazza Castello per alcune ore è stata proprietà privata degli sposi e dei circa 400 invitati, i due giovani hanno scelto infatti, di volare in elicottero per celebrare l’unione appena suggellata. Ora, però, la magistratura ha aperto un’inchiesta ipotizzando vari reati fra cui il pericolo per la pubblica incolumità. Il pilota s’è visto sospendere la licenza da parte dell’Enac. E restano da chiarire i ruoli del sindaco, tra gli invitati al matrimonio, e dell’elicotterista che sparse fiori dal cielo, a Roma, durante il passaggio del feretro del boss dei Casamonica.

Lo sposo e’ Antonio Gallone, 30 anni, di Nicotera Marina, sorpreso nel 2011 dai Carabinieri di Spilinga ad innaffiare 600 piante di marijuana, ma non indagato per reati di mafia. Allo stato, dai riscontri degli investigatori, risulta che il nonno omonimo dello sposo, nel 2015, e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari per una pena definitiva di 11 mesi per illecita coltivazione di 113 piante di marijuana. Il nome del padre del ragazzo, invece, compare negli atti dell’inchiesta “Dinasty” contro il clan Mancuso, risalente al 2003, per delle frequentazioni annotate dai Carabinieri con il boss Pantaleone Mancuso, detto “Scarpuni”. 

Al ricevimento al ristorante erano presenti pure il sindaco ed il vicesindaco. Il sindaco, Franco Pagano, ed il Consiglio comunale sono stati eletti nelle amministrative del 2012. La Commissione di accesso agli atti, secondo quanto apprende l’Agi, avrebbe riscontrato condizionamenti della criminalita’ organizzata nella vita dell’ente, individuando diverse anomalie in alcuni atti amministrativi e rapporti degli amministratori con soggetti controindicati. Per Nicotera, nel caso in cui venisse accolto lo scioglimento del Consiglio comunale, sarebbe il terzo negli ultimi 15 anni.

La Procura e i carabinieri hanno comunque acquisito la lista degli invitati del matrimonio di Gallone, Acquisiti pure diversi filmati del matrimonio e dell’arrivo del velivolo accolto con un tappeto rosso per gli sposi. (AGI) 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.