TwitterFacebookGoogle+

Amatrice, i "big" della cucina a sostegno scuola alberghiera 

Amatrice- Il gotha dell’alta cucina italiana a sostegno della scuola alberghiera di Amatrice, gravemente danneggiata dal terremoto del 24 agosto. Il prossimo 10 ottobre gli chef stellati Massimo Bottura, Carlo Cracco, Gennaro Esposito, Mauro Uliassi e Moreno Cedroni saranno gli ospiti illustri della serata conclusiva di una tre giorni culinaria chiamata “le stelle tornano a scuola”. La location scelta e’ l’istituto alberghiero “Costaggini” di Rieti – che nel prossimo anno scolastico ospitera’ gli studenti dell’alberghiero di Amatrice -; i laboratori della scuola si trasformeranno cosi’ in un vero e proprio “set” di cucina gourmet, dove i nomi piu’ alti del panorama nazionale e internazionale animeranno la serata di gala a invito.

Il contributo minimo per prendere parte all’evento e’ di 250 euro, mentre nel corso della serata sara’ possibile effettuare ulteriori donazioni. Il ricavato sara’ donato alla riattivazione dei laboratori dell’istituto alberghiero di Amatrice.

Gli chef che hanno gia’ confermato la loro partecipazione hanno aderito “senza battere ciglio e senza prendere neanche un caffe'”, hanno dichiarato gli ideatori e organizzatori dell’evento, i fratelli Sandro e Maurizio Serva, titolari del prestigioso ristorante stellato “La Trota” di Rivodutri (Rieti). Nelle prime due serate, quelle dell’8 e del 9 ottobre, e’ prevista la presenza dei migliori chef e ristoratori della cucina locale (8 ottobre) e romana e laziale (9 ottobre). Fino ad arrivare alla grande serata conclusiva del 10, che testimoniera’ la vicinanza della ristorazione italiana al territorio devastato dal sisma. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.