TwitterFacebookGoogle+

Ambasciata, situazione italiani in Gb non cambia

Londra – La situazione degli italiani nel Regno Unito “non cambia”. Lo ha assicurato l’ambasciata d’Italia a Londra in un comunicato ricordando anche le dichiarazioni di David Cameron. “La situazione dei cittadini dei Paesi membri dell’unione europea nel Regno Unito non cambia nell’immediato, almeno per i prossimi due anni”. La rappresentanza italiana ha anche sottolineato le parole del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, che “ha dichiarato che il governo italiano vegliera’ sul rispetto dei diritti acquisiti dei cittadini italiani tanto nell’immediato quanto nei futuri negoziati per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.