TwitterFacebookGoogle+

Ambiente: Ue, emissioni in calo, obiettivi 2020 piu' vicini

(AGI) – Bruxelles, 1 feb. – L’Unione europea e’ sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi di riduzione dell’inquinamento e di migliore efficienza energetica fissati per il 2020. E’ quanto stabilisce il rapporto presentato oggi dalla Commissione europea, in cui si sollecitano pero’ gli Stati a non rallentare l’impegno perche’ molto deve ancora essere fatto. “Nel 2015 – si legge nel rapporto – le emissioni di gas a effetto serra in Ue erano il 22% in meno rispetto ai livelli del 1990. Nonostante un aumento limitato e temporaneo nel 2015 stesso, le emissioni continuano a scendere”. Quanto al settore delle energie rinnovabili, la loro quota sul consumo totale di energia in Europa ha raggiunto il 16% nel 2014, che avvicina la obiettivo del 20% nel 2020. Un altro elemento di ottimismo riguarda la dissociazione fra crescita economica ed emissioni inquinanti: secondo lo studio, nel periodo 1990-2015, il Pil combinato della Ue e’ aumentato del 50% mentre le emissioni diminuivano del 22%. (AGI)
.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.