TwitterFacebookGoogle+

Annuncio successore Cameron il 9 settembre

Londra – Il nome del successore di David Cameron come leader del partito dei conservatori verrà annunciato il prossimo 9 settembre.

Intanto scoppia la bufera nel partito laburista inglese: Jeremy Corbyn è stato sfiduciato in Parlamento da una larga maggioranza di deputati (172 i voti con 40 invece a suo favore). La votazione non è comunque vincolante per il capo dell’opposizione.

Nonostante sia stato sfiduciato in Parlamento a larga maggioranza, il leader del partito laburista Jeremy Corbyn ha fatto sapere che non intende rassegnare le sue dimissioni. In un comunicato, il leader laburista ha dichiarato: “Sono stato democratico eletto leader per fare un nuovo tipo di politica dal 60% dei membri e dei sostenitori del partito, e non li tradirò dimettendomi. Il voto di oggi non ha legittimità costituzionale”, ha aggiunto. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.