TwitterFacebookGoogle+

Appello Biden, americani uniti contro ingiustizie razziali

Washington – Il vice presidente americano, Joe Biden, ha reso omaggio ai 5 poliziotti bianchi uccisi a Dallas da un cecchino nero, esortando il Paese a essere unito contro le ingiustizie razziali. “Spetta a noi schierarci e parlare a voce alta e forte delle nostre disparita’ nel sistema giudiziario, e spetta sempre a noi schierarci per la polizia che ci protegge nelle nostre comunita’ ogni giorno”, ha sottolineato Biden, nel tradizionale discorso settimanale alla nazione, solitamente appannaggio del presidente Barack Obama, che pero’ e’ in viaggio in Europa. “Come americani, siamo molto toccati da tutte queste morti”, ha aggiunto Biden, riferendosi a tutti i recenti fatti di sangue. La tensione infatti e’ altissima nel Paese dopo una serie di uccisioni di afroamericani da parte della polizia in diversi Stati nei giorni scorsi e la morte di 5 agenti bianchi colpiti da un riservista nero a Dallas venerdì a Dallas. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.