TwitterFacebookGoogle+

Appendino, "ferita aperta anche dopo 36 anni"

Torino – “Non ero ancora nata nel 1980 ma la strage di Bologna rimane una ferita aperta e profonda per ogni italiano. Anche 36 anni dopo”. La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ricorda cosi’, in un tweet la strage alla stazione di Bologna nel giorno dell’anniversario. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.