TwitterFacebookGoogle+

Apple batte Samsung in casa, boom iPhone7 dopo flop Note 7

Seul – L’iPhone 7 di Apple sbarca in Corea del Sud, la patria di Samsung. La casa di Cupertino approfitta della debacle del Galaxy Note 7, ritirato dal mercato dalla compagnia sudcoreana, dopo i casi di esplosione della batteria, per piazzare il smartphone di punta sul mercato del paese asiatico. In pratica decide di giocare fuori casa, per prendere in contropiede i rivali di Samsung, alle prese con il flop del Note 7. Il distributore di Apple in Corea del Sud, Korea Telecom (KT), annuncia che 50 mila iPhone 7, messi in vendita in preordine, sono stati esauriti nel giro di 15 minuti. “In parte – fa sapere un responsabile della società sudcoreana – questo è l’effetto Note 7”.

Come farsi rimborsare il Galaxy Note7

Da Sony Betamax ala Note 7, i top flop hi-tech

(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.