TwitterFacebookGoogle+

Apple: trimestrale record (+38% profitti) ma il titolo crolla

(AGI) – New York, 21 lug. – Apple ha diffuso in serata i risultati della trimestrale e benche’ questi siano in netta crescita e migliori delle attese degli analisti il titolo ha iniziato a sprofondare nelle contrattazioni ‘after hours’ arrivando a perdere anche il 9,25% per le stime di crescita nel quarto trimestre inferiori alle attese. Il fatturato nel terzo trimestre (aprile-giugno)e’ stato pari a 49,61 miliardi di dollari contro il 37,43 (+32,5%) dello scorso anno. Ottimi i profitti che sono decollati a 10,68 mliardi di dollari rispetto a 7,75 miliardi con un crescita del 38%. Sono scese pero’ – solo a livello trimestrale – le vendite sia degli iPhone (ne sono stati acquistati 47,53 milioni contro i 61,17 milioni del precedente trimestre, anche se rispetto allo stesso periodo dello scorso anno c’e’ stata una crescita del 59%) che degli Ipad (10,93 milioni contro 12,62 milioni). Nel quarto trimestre, iniziato il primo luglio e che si chiudera’ a fine settembre, Apple si attende tra 49 e 51 miliardi di dollari di ricavato mentre gli analisti prevedevano almeno 51,13 miliardi. Nel pomeriggio, prima della diffusione dei dati, alcuni dei principali servizi di Apple hanno subito un’interruzione duarata oltre 3 ore. Tra questi AppStore, Apple Music, iTunes, iBook Store, Apple Tv, Os X Software Update. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.