TwitterFacebookGoogle+

Arbore e Laurito lanciano museo per canzone napoletana

(AGI) – Napoli, 29 set. – Un museo per la canzone napoletana, per tutelare, conservare e valorizzare un patrimonio immenso. L’idea nasce nel corso della commemorazione di Francesco Caccavale, proprietario del teatro Augusteo di Napoli scomparso ad agosto scorso. A lanciare la proposta Renzo Arbore, che con Marisa Laurito, ha ricordato Caccavale in una cerimonia nella sala giunta del Municipio come uomo di cultura e appassionato della musica napoletana. La proposta e’ stata raccolta dal sindaco Luigi de Magistris. “Come Comune faremo la nostra parte – assicura – e ci metteremo il nostro impegno per portare a casa questo risultato ma devono esserci anche le istituzioni, le associazioni, gli operatori culturali”. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.