TwitterFacebookGoogle+

Arrestati tre francesi in Turchia. Volevano votare per i curdi

I media turchi riportano la notizia di tre cittadini francesi arrestati oggi ad Agri, nell’Est della Turchia, per aver tentato di introdursi in un seggio e votare per il partito filo curdo Hdp. Serrati i controlli e massiccio lo schieramento di polizia ai seggi per le cruciali elezioni parlamentari e presidenziali previste oggi. Il principale sfidante del presidente turco Recep Tayyip Erdogan è Muharrem Ince, candidato del partito repubblicano Chp, che punta a trascinare il presidente uscente al ballottaggio del 7 luglio. I 180 mila seggi della Turchia sono stato aperti alle 8 locali (le 7 a Roma) e chiuderanno avanti fino alle 17 locali.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.