TwitterFacebookGoogle+

Arrestato a Palermo ex militare convertito Islam. Aveva arsenale

(AGI) – Palermo, 28 gen. – Un arsenale di armi da guerra, materiale video e volantini in arabo sono stati trovati in casa di un musulmano palermitano arrestato dalla Digos del capoluogo siciliano. L’uomo, 44 anni, e’ un ex ufficiale dell’Esercito Italiano, convertitosi all’Islam e con precedenti di violenza di vario genere. Nel corso dell’arresto, in casa dell’indagato sarebbero stati rinvenuti pallottole calibro 9 e 7,62 Nato, video e materiale scritto in arabo che verra’ ora analizzato dagli inquirenti. Si tratta di attivita’ preventive finalizzate ad individuare soggetti vicini ad ambienti legati ad ambienti terroristici sia nazionale che internazionale. L’uomo era gia’ tenmuto d’occhio perche’ vicino ai cosiddetti “convertiti”, nell’ambito di diverse inchieste del gruppo anti terrorismo della Dda di Palermo, coordinato dal procuratore aggiunto Leonardo Agueci. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.