TwitterFacebookGoogle+

Arrestato per stalking a 83 anni, perseguitava una settantenne

(AGI) – Napoli, 29 apr. – Uno stalker 83enne e’ stato arrestato dai carabinieri nel Napoletano. La sua vittima era una 70enne che ha anche minacciato di morte e in effetti l’uomo nascondeva nel giardino di casa una pistola di provenienza illecita. Vincenzo Giannicola, 83 anni, di Massa Lubrense, gia’ noto alle forze dell’ordine, deve rispondere di detenzione illegale di arma clandestina e atti persecutori. La 70enne, in stato ansioso per le continue aggressioni subite da Giannicola, questa mattina ha raggiunto il limite della sopportazione dopo essere stata pedinata fin dentro un esercizio commerciale ed essere stata avvicinata dall’anziano che l’ha minacciata perche’ non voleva avere con lui una relazione sentimentale. Cosi’ la donna ha chiesto l’intervento dei carabinieri. Raccolta la sua testimonianza e acquisito informazioni dai presenti, i militari dell’Arma hanno rintracciato e fermato l’anziano, perquisendo casa sua e trovando una semiautomatica Browning calibro 7,65 con matricola abrasa. Da qui l’arresto. L’anziano ora e’ ai domiciliari fino al rito per direttissima che si terra’ domattina. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.