TwitterFacebookGoogle+

Arrestato un pastore pedofilo

Un 68enne ministro del culto in cella nel canton Argovia per abusi sessuali su minori. È stato attivo anche a Soletta e Svitto.
Un pastore protestante attivo nel canton Argovia è stato arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di minorenni nel corso di numerosi anni. È in detenzione preventiva da marzo e nel frattempo ha parzialmente confessato i fatti imputatigli. L’inchiesta è partita grazie alla denuncia di una delle sue vittime con le quali entrava in contatto nel quadro delle sue attività professionali.

L’uomo, un 68enne, ha retto diverse parrocchie riformate anche nei cantoni di Soletta e Svitto, si è appreso venerdì grazie alle anticipazioni dell’emissione SRF Schweiz aktuell, confermate dalla portavoce della procura Elisabeth Strebel.

Il Ministero pubblico ha ricorso contro una decisione di scarcerazione. I magistrati inquirenti, sulla base di una perizia, ritengono che vi sia un rischio di inquinamento delle prove, ma soprattutto di recidiva. L’ultimo episodio di cui il ministro del culto è sospettato risale a poco prima dell’arresto.

http://www.rsi.ch/news/svizzera/Arrestato-un-pastore-pedofilo-9246067.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.