TwitterFacebookGoogle+

Assalto a vernissage di una mostra a Istanbul, "bevevano alcolici"

Istanbul – L’inaugurazione di una mostra ad Istanbul ha subito l’attacco di alcuni abitanti del quartiere, contrariati dal consumo di alcolici da parte dei convenuti. L’attacco e’avvenuto la sera del primo ottobre nel quartiere di Tophane, non nuovo a questo tipo di incidenti e non lontano dal negozio di dischi attaccato alcuni mesi fa, per il medesimo motivo, durante la presentazione dell’ultimo album dei Radiohead. Oggetto dell’aggressione, stavolta, una mostra di 21 artiste, una delle quali, Vardal Canis, ha raccontato al quotidiano Cumhuriyet dell’attacco avvenuto durante l’opening. “Hanno iniziato con insulti e lamentele, sia per gli alcolici, sia perche’ uomini e donne erano insieme. Poi hanno attaccato fisicamente, tanto da aver costretto all’interruzione dell’esibizione poiche’ le persone che si trovavano fuori per fumare o in attesa di entrare, si sono riversate all’interno di colpo, dove la colluttazione e’ continuata per alcuni minuti”. La polizia, giunta sul luogo, ha arrestato tre persone, tutte residenti negli edifici vicini al luogo della mostra. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.