TwitterFacebookGoogle+

Assange preannuncia scoop in serie su presidenziali Usa

Berlino – Chi si attendeva per oggi, come peraltro aveva promesso lo stesso Julian Assange, clamorose rivelazioni sui protagonisti delle elezioni presidenziali americane, è rimasto deluso. Il leader e fondatore di Wikileaks, di cui oggi cadono i 10 anni dal deposito del dominio internet, si è limitato ad annunciare che da qui all’8 novembre inizierà la pubblicazione a puntate (tre volte alla settimana) di nuovi scoop con materiale “significativo” per le prossime elezioni americane.

Assange è intervenuto in video conferenza dall’ambasciata dell’Ecuador a Londra a un evento della sua organizzazione nel quale si commemorava a Berlino il decimo anniversario della sua organizzazione. “La prima pubblicazione avrà luogo questa settimana”, ha detto, preannunciando lo stillicidio di nuove rivelazioni, “tre volte a settimana” fino alle elezioni presidenziali americane in programma l’8 novembre. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.