TwitterFacebookGoogle+

Assemblea dei sindacati a Roma: chiusi Colosseo, Fori e siti archeologici

(AGI) – Roma, 18 set. – I siti archeologici piu’ importanti di Roma, fra i quali il Colosseo, il Foro Romano e Palatino e le Terme di Diocleziano, sono chiusi questa mattina per un’assemblea sindacale e apriranno alle 11,30. Roberto Alesse, Presidente dell’Autorita’ di garanzia per gli scioperi, conferma la chiusura e commenta.

“La chiusura ai visitatori dei principali siti archeologici della Capitale questa mattina, motivata da un’assemblea sindacale (peraltro regolarmente convocata), porta, ancora una volta, alla ribalta l’urgenza di ricomprendere la fruizione dei beni culturali tra i servizi pubblici essenziali. Proprio ieri – afferma Alesse – e’ iniziata in Senato la discussione dei disegni di legge di modifica alla legge sul diritto di sciopero, sollecitata dallo stesso Governo, ed e’ mio auspicio che, in quella sede, si ragioni con rigore e serieta’ anche di questo tema. Lasciare la fruizione del nostro patrimonio culturale fuori dai servizi pubblici vuol dire continuare a dare una pessima immagine del Paese ai cittadini e ai milioni di turisti che quotidianamente scelgono di vistare le nostre Citta’”. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.