TwitterFacebookGoogle+

Astuti e vanitosi, i leader del G7 messi a nudo dalla firma

Gentiloni? Sensibile, quasi emotivo. Al contrario di Trump: collerico, aggressivo e individualista. Ma la sorpresa è il premier canadese Trudeau, astuto ma anche guardingo e manipolatore. E’ quello che emerge dall’analisi delle loro firme, secondo la grafologa Evi Crotti, fondatrice della “Scuola Crotti” e autrice, tra le altre cose, di “Dimmi come firmi”, che ha analizzato per Agi le grafie dei leader del G7 di Taormina. Ecco le loro personalità secondo la garfologa. In ordine di analisi grafologica: Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio italiano; Donald Trump, presidente Usa; Angela Merkel, cancelliera tedesca; Justin Trudeau, premier canadese; Emmanuel Macron, presidente della Repubblica francese; Shinzo Abe, premier giapponese; Theresa May, premier britannica.

Paolo Gentiloni, sensibile e idealista

E’ una persona sensibile, forse un pò tesa e ansiosa. Lo si evince dal fatto che non scrive il nome per esteso: al posto di “Paolo” traccia una specie di barra. E’ un idealista e vive le emozioni con la pancia.  

Donald Trump, tenace e testardo

E’ completamente concentrato su se stesso. E’ egocentrico, tenace, testardo, collerico e capace di portare avanti le sue battaglie con sacrificio. E per riuscirci non guarda in faccia a nessuno. Queste grafie che sembrano delle guglie sono tipiche di una persona intelligente, non sciatta.

Angela Merkel, ‘intelligenza maschile’

La Merkel ha lo scettro in mano. E’ una donna che rispetta l’uomo ma è lei a indossare i pantaloni. La contraddistingue un’intelligenza maschile. E’ corretta, competente, ma le cose si fanno a modo suo.

Justin Trudeau, astuto e attento a ciò che dicono gli altri

E’ una persona molto astuta, guardinga, cauta. La sua firma nasconde un’aggressività ammantata. E’ molto attento a ciò che dicono gli altri, ma quando vuole colpire sa come farlo.

Emmanuel Macron, grande volontà

E’ estremamente sensibile. La sua grafia mostra una contraddizione tra la morbidezza del  suo carattere e il suo bisogno di affermazione. Quella sorta di spada che traccia a sottolineare il suo nome indica una forte volontà ad imporsi. E’ comunque una persona molto corretta.

Shinzo Abe, energia vitale

I tratti marcati esprimono energia vitale.

Theresa May, attenta all’immagine

Siamo di fronte a una persona molto intelligente e attenta alla sua immagine. Punta molto sul suo mandato e non cede facilmente, ma non lo fa in modo testardo. Semplicemente è consapevole delle sue capacità e nutre un’alta consapevolezza di sé. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.