TwitterFacebookGoogle+

Attentato a New York. Media: 7 morti. Cosa sappiamo finora

Aggiornamento delle 22.02

Sale ancora il bilancio provvisorio dell’attentato a Manhattan. I media riferiscono di 7 morti e 15 feriti.

Il New York Times riferisce alle 15 locali (le 21 in Italia) un veicolo, un pick-up noleggiato da Home Depot, si è schiantato contro un gruppo di ciclisti su una ciclabile lungo l’Hudson per poi finire contro uno scuolabus della Stuyvesant High School nella zona meridionale di Manhattan. L’uomo alla guida è sceso armato di due pistole e ha aperto il fuoco.

22.02

La filiale di New York della rete Abc (Abc7ny) riferisce che sarebbe salito ad almeno 7 morti accertati e 15 feriti il bilancio provvisorio dell’attentato terroristico che ha visto un uomo alla guida di un pick-up noleggiato da Home Depot schiantarsi su una pista ciclabile vicino al World Trade Center (zona sud di Manhattan) alle 15 locali (le 21 in Italia) e proseguire la sua corsa investendo altre persone finendo la sua corsa omicida contro uno scuolabus della Stuyvesant High School.

21.49

La Cnn riferisce che l’uomo alla guida di un pick-up ha investito ed ucciso 6 ciclisti e ha ferito 15 persone a Manhattan, vicino al World Trade Center, ha gridato “Allahu Akbar” (Allah è il più grande), l’inno di battaglia dei terroristi islamisti. Lo riferisce la Cnn aggiungendo che il caso è seguito dall’Fbi come un caso terrorsimo.

21.30

La polizia di New York ha isolato la zona tra Chambers Street e West Street teatro dell’incidente.

21.20

L’autista è statao arrestato e la polizia non è alla ricerca di eventuali complici. Per sicurezza è stata fatta intervenire la squadra degli artitificeri per esaminare il veicolo.

21.10

Secondo alcune testimonianze, si sarebbe verificato prima un incidente stradale, poi “da uno dei due mezzi è uscito un uomo con due armi da fuoco. Si è messo a correre nella zona, poi qualcuno ha iniziato a correre dietro a lui”

20.44

Diverse persone risultano essere state raggiunte da colpi di arma da fuoco dopo che spari sono stati uditi in una strada di Manhattan. Secondo notizie riportate da alcune testate, almeno sei pedoni sarebbero stati colpiti dalle pallottole esplose da un uomo che si trovava alla guida di una automobile.

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.