TwitterFacebookGoogle+

Auto: Eurostat, in Italia 6 ogni 10 abitanti, seconda in Europa

(AGI) – Bruxelles, 10 nov. – L’Italia si conferma fra i paesi europei con il maggiore numero di auto per abitanti: secondo i dati contenuti nel rapporto su Energia, Trasporti e Ambiente pubblicato oggi da Eurostat, nel 2014 in Italia circolavano 610 auto per mille abitanti, al secondo posto dopo Malta (625). Per fare altri esempi, in Germania sono 550 e in Francia 483. Ma, si rileva nel rapporto, tale quota e’ diminuita in Italia rispetto al picco del 2011, quando le auto per mille abitanti erano 624. Come in altri 15 paesi Ue, anche in Italia le vetture alimentate a benzina superano il 50% del totale, ma il nostro paese e’ fra quelli in cui i carburanti alternativi sono piu’ presenti, con quasi l’8% del totale.
Il rapporto mostra anche una statistica sugli incidenti stradali mortali, dimezzati in Europa fra il 2001 (oltre 54 mila morti) e il 2013 (27 mila). Nel 2013, il 50% degli incidenti stradali e’ avvenuto in Germania, Francia, Italia e Polonia; ma se si considerano i morti, le quote piu’ alte per milione di abitanti si sono registrate in Polonia e Romania, sopra 90. In Italia, i morti per milione di abitanti sono stati 58. Di questi, il 67,9% erano i guidatori dell’auto o camion, il 15,9% un passeggero e ben il 16,2% era rappresentato da pedoni. Sempre nel 2013, in media il 9% degli incidenti stradali mortali europei e’ avvenuto in autostrada, il 38% su strade urbane, il 53% si strade rurali. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.