TwitterFacebookGoogle+

Auto sulla folla nel Sassarese, 25 feriti tra cui bimbo 11 mesi

Sassari – Un auto è piombata sulla folla durante la festa patronale di Santa Maria Bambina a Nule, in provincia di Sassari. Non ci sono feriti gravi fra le almeno 25 persone travolte, fra le quali un bimbo di 11 mesi. Una Fiat Panda condotta da un veterinario di Orune (Nuoro),Santino Gattu, che ha diversi amici a Nule, ha seminato il panico fra la gente che partecipava in strada ai festeggiamenti di Santa Maria Bambina. Una volta fermata la corsa dell’auto il conducente, che ne ha perso il controllo per un malore probabilmente dovuto a un eccesso di alcol, e’ stato aggredito dai presenti e accoltellato a un fianco: l’uomo, 43 anni, veterinario di Orune,  e’ ora ricoverato all’ospedale San Francesco di Nuoro dov’e’ stato accompagnato dai carabinieri che l’hanno sottratto alla rabbia degli aggressori, ancora da identificare. Gattu rischia l’accusa di lesioni personali stradali. Fra i feriti, accompagnati dalle ambulanze del 118 negli ospedali di Sassari, Ozieri e Nuoro, ci sono persone con fratture e traume. Nessuna risulta in pericolo di vita. I soccorritori hanno assistito anche numerose persone in stato di shock. 

Il bambino, che ha riportato un trauma cranico, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Nuoro in codice rosso. Costantino Francesco Gattu, noto Santino, al momento non e’ in stato di fermo, ma rischia l’accusa di reati personali stradali.
In una notte convulsa le ambulanze del 118 hanno fatto avanti e indietro fra Nule e gli ospedale piu’ vicini (Sassari, Ozieri e Nuoro) per trasportare i 14 feriti piu’ gravi, quasi tutti in codice gialli, tranne tre (incluso il bambino) classificati come casi da codice rosso. Ma una parte delle persone travolte dalla Fiat Panda condotta da Gattu ha raggiunto con mezzi propri i pronto soccorso: almeno nove si sono presentati a Ozieri. In tutto sono state mobilitate tre ambulanze medicalizzate e sette di associazioni di volontari. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.