TwitterFacebookGoogle+

Autobomba a Kabul, oltre 80 morti nella zona delle ambasciate

L’autobomba esplosa a Kabul ha fatto una delle stragi più gravi nella capitale afgana. Ci sarebbero almeno 80 morti e oltre trecento feriti, secondo quanto scrive la Cnn citando il ministero della sanità afgano. L’autobomba sembra che sia esplosa nelle immediate vicinanze dell’ambasciata di Germania, danneggiando anche quelle vicine, come quella francese e quella americana.

#KabulExplosion 65 ricoverati, 8 morti all’arrivo, pronto soccorso pieno. È ENORME. #laguerraè

— EMERGENCY (@emergency_ong) 31 maggio 2017

 

Gravi danni anche a tutti gli altri palazzi nell’area. la giornalista del Wall Street Journal Jessica Donati ha postato una foto sul suo profilo Twitter.

 

So the blast film held up pretty well outside my bedroom #kabulattack pic.twitter.com/el1Jov0yOf

— Jessica Donati (@jessdonati) 31 maggio 2017

 

 

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.