TwitterFacebookGoogle+

Autoerotismo al parco acquatico, sacerdote finisce in manette

MONZA – Atti osceni in luogo pubblico. Con queste accuse un sacerdote milanese è stato denunciato. Il prete è stato stato scoperto mentre si masturbava all’interno di una piscina, in un parco acquatico a Concorezzo (Monza).

Nella vasca erano presenti bagnanti (anche minori),che lo hanno segnalato al responsabile del parco, il quale ha telefonato al 112. Il sacerdote era nella vasca idromassaggio, ma alcuni suoi atteggiamenti hanno fatto insospettire chi era con lui che ha così allertato i responsabili.

http://www.corriereadriatico.it/attualita/masturba_parco_milano_sacerdote-1882106.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.