TwitterFacebookGoogle+

"Azzollini non sara' arrestato". Senato dice 'no' alla richiesta del Gip di Trani

(AGI) – Roma, 29 lug. – Il Senato ha respinto la richiesta di arresto ai domicialiari avanzata dal Gip di Trani nei confronti del Senatore Azzollini: hanno votato contro il parere della Giunta di concedere l’autorizzazione 189 senatori, a favore si sono pronunciati in 96, 17 gli astenuti.La votazione e’ avvenuta a scrutinio segreto. Sulla mia persona il Gip ” ha fatto copia-incolla” della richiesta del pm. “Questa la dice sul contesto in cui sono giudicato” ha detto il senatore Antonio Azzollini nell’Aula del Senato. Il 7 ottobre del 2014 la Giunta delle elezioni e delle immunita’ parlamentari del Senato della Repubblica dichiara la inutilizzabilita’ di alcune intercettazioni a mio favore (lo ripeto, 7 ottobre 2014). Il 23 febbraio 2015 sporgo denuncia”, ha anche sottolineato.

Azzollini: tutte le notizie nell’archivio – Agi

“Dovere di un parlamentare, infatti, e’ di non fare alcunche’ di soppiatto; un parlamentare denuncia i fatti ove ritiene in sua coscienza che siano da denunciare; naturalmente spetta – ed e’ in corso – alla magistratura competente l’indagine sul caso. Sporgo denuncia a ragione di alcuni elementi di fatto rappresentati alla Giunta delle elezioni e delle immunita’ parlamentari che ritenevo fossero non corrispondenti al vero.

L’ho fatto per l’esclusiva ragione che il Parlamento, la Giunta, va difeso di fronte a chi a mio avviso non rappresenta la realta’ cosi’ come essa deve essere rappresentata. Questi sono due fatti storici”. Ha ricordato. Conseguenti a questi “sono stati la denuncia al Consiglio superiore della magistratura, al Ministero della giustizia e alla procura generale presso la Corte di cassazione per le azioni di loro competenza. Questi sono fatti che emergono in tutta la loro evidenza”, ha detto ancora. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.