TwitterFacebookGoogle+

Bangladesh, aereo con salme italiani in partenza da Dacca

Roma – E’ in partenza da Dacca l’aereo che riportera’ in Italia le salme degli italiani uccisi da un commando di terroristi. L’aereo decollera’ “tra pochi minuti, monsone permettendo”, ha detto l’ambasciatore in Bangladesh, Mario Palma, in diretta a Radio Anch’io.

Ad attendere le salme in Italia, ha aggiunto Palma, sara’ il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. A bordo dell’aereo si trova anche il vice ministro degli Esteri, Mario Giro, e il sopravvissuto alla strage Gianni Boschetti.

Sono invece già rientrate le salme dei sette giapponesi uccisi. Un aereo del governo e’ atterrato nell’aeroporto Haneda di Tokyo, dove ad accoglierle erano il ministro degli Esteri, Fumio Kishida , e altri rappresentanti dell’esecutivo.(AGI)

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.