TwitterFacebookGoogle+

Bangladesh, Gentiloni "mondo islamico isoli terrorismo"

Roma – “Abbiamo bisogno di isolare il terrorismo fondamentalista dentro la realta’ del mondo islamico e dobbiamo farlo chiedendo alle comunita’ islamiche nei nostri Paesi e ai governi dei diversi paesi islamici di impegnarsi con noi al massimo livello possibile”. E’ quanto ha affermato il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, dopo l’attentato della notte scorsa a Dacca, in Bangladesh.

“Non bastera’ solo un’azione militare – ha spiegato Gentiloni – questa deve essere accompagnata da tante cose ma soprattutto dall’isolamento del terrorismo dentro il loro mondo.Abbiamo bisogno che il mondo islamico si mobiliti con chiarezza accanto a noi”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.