TwitterFacebookGoogle+

Barnier, prima di dicembre constateremo che non c'è accordo sulla Brexit 

L’Unione Europea constaterà un mancato accordo con il Regno Unito sulla Brexit “prima del mese di dicembre”: lo ha annunciato il capo-negoziatore dell’Ue, Michel Barnier, in una conferenza stampa. “Se si prende il conto alla rovescia di un’uscita fissata dal Regno Unito il 29 marzo 2019 servono alcuni mesi per il tempo della ratifica, che sono incompressibili. Se si sottraggono questi mesi, l’accordo deve essere trovato o la constatazione che non c’è accordo sarà fatta prima del mese di dicembre”, ha spiegato Barnier.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.