TwitterFacebookGoogle+

Bce: Ghizzoni, credo non parteciperemo a prossima asta Tltro

(AGI) – Milano, 18 set. – Unicredit e’ orientata a non partecipare all’asta dei Tltro, i prestiti a lungo termine della Bce, della prossima settimana. Lo ha detto l’amministratore delegato dell’istituto, Federico Ghizzoni, a margine della presentazione di un accordo con la Ccamera nazionale della moda italiana. “La posizione di liquidita’ del gruppo continua a essere abbondante – ha spiegato – e sui mercati ormai si trova liquidita’ a tassi pari a zero. Quindi probabilmente non parteciperemo, ma lo valuteremo come sempre due o tre giorni prima”. Il 24 settembre, giorno dell’asta Tltro, Unicredit riunira’ un cda “di tipo amministrativo”, ha spiegato Ghizzoni. Quanto all’esito degli Srep, i nuovi esami della Bce, il banchiere ha precisato di non avere ancora ricevuto nulla e di essere “ancora in attesa”. No comment, infine, sull’ipotesi che Bernardo Mingrone, in uscita da Mps, possa tornare in Unicredit come direttore finanziario della holding: “Non faccio commenti, gli arrivi li annunciamo quando ci sono”, si e’ limitato a dire Ghizzoni. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.