TwitterFacebookGoogle+

Befana in Limousine e Re Magi in carrozza, 1300 in corteo a San Pietro – Video

Roma – Coloratissimo corteo dell’Epifania a San Pietro, dove i Re Magi si sono presentati in carrozza e la Befana in Limousine. Il Corteo, composto da 1300 figuranti, quest’anno è arrivato quest’anno da Giove, Acquasparta, Amelia, Otricoli e San Gemini e ha percorso via della Conciliazione fino a piazza San Pietro, dove i figuranti si sono uniti ai fedeli per partecipare alla preghiera dell’Angelus al temine della liturgia presieduta da Papa Francesco nella Basilica Vaticana. – Dopo l’Angelus, Papa Francesco ha salutato “i partecipanti al corteo storico-folcloristico, che quest’anno è dedicato alle terre dell’Umbria meridionale e che si propone di diffondere i valori di solidarietà e fratellanza”.

 

Al seguito dei Re Magi, gruppi di rievocazione storica, sbandieratori, bande musicali, 20 cavalli, una carrozza, tre lussuose auto d’epoca e le Befane che rappresentano storia, cultura, tradizioni, prodotti e risorse dell’Umbria meridionale. L’iniziativa è annoverata tra i grandi eventi di Roma Capitale ed è ideata ed organizzata da Europae Fami.li.a. (Famiglie Libere Associate d’Europa) tramite un Comitato di volontari e con l’aiuto di molte altre associazioni di volontariato sociale, culturale e sportivo. ‘Viva la befana’ – sottolinea una nota – si propone di celebrare l’Epifania all’insegna della pace, della solidarietà e della fratellanza tra i popoli, secondo la tradizione cristiana, ma non trascura gli aspetti folcloristici legati alla ‘vecchia Befana’ che gli organizzatori, fin dalla prima edizione, hanno voluto ridisegnare nel logo della manifestazione, con il volto rassicurante di una simpatica nonnina”.

Per approfondire:

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.